Martedì, 17 Dicembre 2013 18:03

Calcioscommesse, ci risiamo

Scritto da

Il calcioscommesse torna alla ribalta. Il nuovo filone d’inchiesta della Procura di Cremona ha portato all’arresto nella notte di quattro persone. Tra gli arrestati ci sono  i famigerati “misterX” e “misterY” , tirati in ballo dai calciatori coinvolti nelle fasi precedenti delle indagini, si tratta di Salvatore Spadaro (detto “Il Vecchio”)  legato al giro degli “zingari” di Illevski, e Francesco Bazzani ( detto “Civ”) vicinissimo al giro dei bolognesi capeggiato da Giuseppe Signori.

Il gip Guido Salvini, che ha firmato il provvedimento di custodia cautelare per i quattro arrestati, ha dichiarato che Spadaro e Bazzani << Fungevano da anello di raccordo tra le società e i gruppi di scommettitori>>. Gli altri due arrestati sono Cosimo Ricci e Fabio Quadri, per la manipolazione di molte  partite, circa 90 tra serie A, serie B e Lega Pro. La procura di Cremona è arrivata a Spadaro anche grazie al riconoscimento di quest’ultimo in una foto segnaletica da parte di Geric, anch’egli legato al giro degli zingari. Tra gli indagati ci sono anche due nomi di spicco del calcio nostrano: Gennaro Gattuso e Christian Brocchi, per loro l’accusa ipotizzata è di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e alla frode sportiva. Secondo le ricostruzioni, Brocchi avrebbe intrattenuto rapporti con Bazzani in occasione di Lazio-Bologna del 5 maggio 2013, finita 6-0 per i biancocelesti.  Oltre al biglietto per assistere al match,Bazzani aveva chiesto a Brocchi di visitare il centro sportivo di Formello, ma quest’ultimo gli avrebbe risposto che serviva l’autorizzazione del ds Igli Tare. Il Civ non demorde e durante la partita contro i clivensi cerca di parlare con Tare all’Olimpico in sostituzione del presidente Lotito che non aveva ancora visto allo stadio. Gli inquirenti credono che ci sia un rapporto, quindi, tra i dirigenti  e Bazzani. Davide Lippi, procuratore di Christian Brocchi, ha cosi commentato la vicenda “La reazione è stata di grande sorpresa. Siamo rimasti tutti scioccati, il giocatore è caduto dalle nuvole, si ritiene estraneo a tutto questo. C’è un’indagine della magistratura e in tutta serenità aspetteremo che la giustizia faccia il proprio corso, ma il mio assistito è tranquillo perché totalmente estraneo ai fatti”. Oltre ai contatti con Brocchi risultano anche contatti con Gattuso, ci sarebbero infatti degli sms scambiati con l’ex calciatore del Milan poco prima di quattro gare dei rossoneri. Gattuso ha commentato così la vicenda nel pomeriggio ai microfoni di Sportmediaset “E' una roba assurda e incredibile perché non so cosa vogliano da me. Io non so cosa significhi truccare una partita, non saprei nemmeno da dove cominciare”Nella mattinata odierna sono arrivate anche le dichiarazioni del PM di Cremona Roberto Di Martino, il quale ha spiegato “Le intercettazioni del 2011 ci hanno portato al ‘Civ’, Bazzani. Intercettazioni che ruotavano attorno al gruppo dei "Bolognesi", si parlava di una persona che veniva interpellata, una sorta di eminenza grigia, in occasione di interventi calcistici”, ha poi continuato “Con gli ultimi accertamenti sono emersi i contatti di ‘Civ’ con giocatori o dirigenti in vista di partite in programma qualche giorno dopo. Ci sono quindi sospetti di manipolazioni. Non tutte le partite comunque sono senz’altro manipolate. Non bisogna dare per scontato che le persone indagate siano necessariamente coinvolte in attività di manipolazione".Sono attesi sviluppi nei prossimi giorni, quando gli indagati verranno interrogati e si farà ulteriore luce su una “malattia”, il calcioscommesse, che non sembra proprio voler uscire dal calcio italiano.                              Cristiano-Limardi

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]