Martedì, 14 Gennaio 2014 16:54

Australian Open 2014, i risultati di martedì 14 Gennaio

Scritto da

ROMA - L'Australian Open è un torneo di tennis che ha luogo, durante la terza e la quarta domenica di gennaio, a Melbourne. È il primo dei quattro tornei che compongono il Grande Slam.

Dopo una vera e propria battaglia durata più di 4 ore, Lleyton Hewitt viene battuto da Andreas Seppi deludendo il popolo Australiano. Seppi vince i primi due parziali ma subito assiste alla rimonta di Hewitt che vince i restanti due parziali 7-5, rimontando nel quarto un break di svantaggio.  Nel set decisivo, Andreas estirpa al suo avversario il servizio in avvio e sfreccia 3-0 ma subito si irrigidisce e si fa rimontare dall’ex numero uno che lo breakka sul 4-3. Seppi non sfrutta due opportunità per un altro break sul 4-4 ed annulla anche un match point. Hewitt, spossato,perde di nuovo il servizio e, con quattro prime Andreas consegue davvero una bella vittoria. 

Il big match di giornata tra Nadal e Tomic dura un solo set che viene vinto da Rafa 6-4 con un break sul 4-4, poi Tomic lascia il campo per un risentimento muscolare alla coscia, è il quinto ritiro di giornata che si accompagna a quelli di Stepanek, Isner, Reister e Haase.

Tsonga patisce solo un set con il nostro Volandri. Raonic e Dimitrov vincono in quattro su Gimeno Traver e Khlan. 

Nishikori dopo oltre tre ore e cinque set elimina Matosevic. Bene Paire , Verdasco e Monfils.   Il francese, Gilles Simon, ha vinto la battaglia di giornata con Brands terminata con un eloquente 16-14 al quinto set. Cilic rimonta al quinto set su Granollers.

Roger Federer debutta con una vittoria, superando l’australiano Duckworth in tre set 6-4; 6-4; 6-2.  Federer  troverà al secondo turno,quello di giovedì, lo sloveno Blaz Kavcic che ha beneficiato del ritiro di Stepanek per un problema al collo.
Nessun grattacapo per Murray che sconfigge senza problemi il nipponico Soeda. Supera il turno anche  Del Potro che vince contro Rhyne Williams.

Isner, abbandona il match con Klizan sotto di due set per un infortunio alla caviglia. Kohlschreiber  scende proprio in campo. Al suo posto il lucky looser Robert che batte Bedene. Lu si aggiudica il derby di Taipei con Wang. Eliminati, tra gli altri, Llodra ,Gojowczyk e Doha.

Erika Melaranci

Laboratorio Giornalismo Università Tor Vergata

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Arte. Il “Cencio” di Milo Manara e la Madre di Dio sotto il cielo di Siena

SIENA - Il grande filosofo Friedrich Nietzsche sosteneva che ogni verità è curva e Milo Manara l'artista che ha dipinto il Palio dedicato alla Madonna Assunta in cielo del 16...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]