Martedì, 19 Agosto 2014 22:23

Calcio.Champions League: pareggio tra Napoli e Athletic Bilbao

Scritto da

NAPOLI - Serata da Champions al San Paolo con gli azzurri che raggiungono un pareggio che vale oro ma che sta anche stretto.

Poteva andar meglio, ma anche peggio, visto come si erano messe le cose. Sotto di un gol per merito di Muniain al 41' del primo tempo, El Pepita, al 68', si costruisce e conclude l'azione del pareggio partenopeo con un un'autentica prodezza che vale ancora la speranza per poter accedere alla fase a gironi della Champions League. Un Napoli diesel che innesta il turbo solo nella ripresa con l'ingresso di Mertens al posto di Insigne che esce tra i fischi del San Paolo. Il belga è una vera spina nel fianco nella difesa basca e dai suoi piedi partono tutte le azioni e le occasioni del Napoli. Gli azzurri sfiorano più volte il colpo del KO con Callejon, Higuain (tre volte) ma la palla non vuole entrare. Un Napoli in crescendo che paga però la prima parte della gara, con una fase difensiva tutta da rivedere. 

Il ritorno si giocherà il 27 agosto e immaginiamo che a Bilbao sarà una vera bolgia, un inferno, un fuoco che il Napoli dovrà essere in grado di domare con le sue arme migliori: l'attacco, la qualità ma soprattutto la gran voglia di andare avanti. Ma non sarà facile. 

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]