Venerdì, 31 Ottobre 2014 17:43

Tyson si confessa. Da piccolo sono stato violentato

Scritto da

NEW YORK - "Sono stato violentato da uno sconosciuto quando avevo sette anni". Lo confida e' l'ex campione di pugilato Mike Tyson, 48 anni, che in un'intervista radiofonica ha detto che tutto e' successo per strada e l'aggressore era uno sconosciuto. "Quell'uomo - ha ricordato - ha fatto il prepotente, mi ha afferrato per strada e ha abusato di me. Ero solo un bambino. Non l'ho piu' visto".

Alla domanda se quell'episodio lo abbia cambiato, Tyson non ha saputo rispondere. Ha solo detto di non essere mai andato dalla polizia e a volte si dimentica che sia successo. L'ex pugile ha avuto una vita piuttosto turbolenta, e' stato piu' volte arrestato, ha scontato in carcere una condanna per stupro e ha dovuto combattere con la dipendenza da droghe e alcol. 

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]