Giovedì, 27 Novembre 2014 11:05

Morto il giocatore di cricket Philip Hughes. Una pallina lo ha ucciso. VIDEO

Scritto da

Il giovane australiano di 25 anni, era stato centrato da una palla durante una battuta qualche giorno fa durante un torneo regionale. L’impatto, violentissimo, sotto l’orecchio. Era stato ricoverato in terapia intensiva in coma e operato per alleviare la pressione cerebrale, ma non è bastato.

I giocatori in battuta non indossano l’elmetto protettivo, ma un copricapo che protegge solo parzialmente la testa. La pallina nel cricket è abbastanza grande e in questo caso un rimbalzo assassino ha colpito Hughes. Il giocatore dopo il colpo si è accasciato al suolo, ma nessuno pensava che un incidente nel cricket, una specie di baseball ante litteram, potesse avere un esito talmente drammatico.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]