Domenica, 25 Ottobre 2015 16:44

Sci. Nel gigante di Soelden vince la Brignone. Tra gli uomini Nani è quarto

Scritto da

ROMA - Inizia decisamente bene  per i colori azzurri la nuova stagione di sci alpino 2015/2016. 

GIGANTE FEMMINILE – L’inizio è con il botto, con la splendida vittoria di Federica Brignone nel gigante di apertura di Soelden. 

Sulle nevi austriache la venticinquenne milanese ha impressionato tutti nella prima manche infliggendo alle sue avversarie distacchi degni del miglior Tomba. L’unica a rimanerle vicina è stata la tanto attesa Mikaela Shiffrin  (2°) che a fine gara ha comunque accusato un ritardo di ben 85 centesimi. Ancora più staccata Tina Weirather, terza a 1,25”. 

Gara davvero strepitosa per Federica che nella seconda manche ha dimostrato che non era un caso la performance della prima discesa. Mancava questo acuto all’atleta azzurra e vincere in casa austriaca ha sempre un gusto speciale che la proietta nell’olimpo delle grandi del “circo rosa”.

GIGANTE MASCHILE – Non come nel femminile, ma in campo maschile una discreta soddisfazione arriva dal quarto posto di Roberto Nani nel primo gigante della stagione. 

Per il ventisettenne di Livigno è il miglior piazzamento della carriera ed è arrivato a coronamento di due manche disputate quasi alla perfezione. Purtroppo oggi il podio era troppo difficile, con un Fanara (2°) in grande forma, un Marcel Hirscher (3°) perfetto come al solito e soprattutto con un sublime Ted Ligety (1°) che con questa pista evidentemente ha un feeling strepitoso visto che sul ghiacciaio di Rettenbach ha vinto 4 volte negli ultimi 5 anni, saltando solo l’anno scorso.

L’inizio è decisamente confortante e che chi ben comincia…  

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]