Martedì, 14 Giugno 2016 10:20

Primiero Dolomiti Marathon: inizia il conto alla rovescia

Scritto da

Il 2 luglio si potrà correre 42, 26 e 6,5 km nella nuova manifestazione a Fiera di Primiero, all’ombra delle Dolomiti, organizzata con il supporto del Venicemarathon Club

VENEZIA - Archiviata con successo la sesta edizione della Moonlight Half Marathon di Jesolo-Cavallino Treporti dello scorso 28 maggio e in attesa della 31^ Venicemarathon del prossimo 23 ottobre, per gli organizzatori è tutto pronto per il primo grande evento “fuori porta” dell’anno: la prima edizione della Primiero Dolomiti Marathon in programma sabato 2 luglio nell'incantevole cornice di Primiero, cuore del Parco Naturale di Paneveggio - Pale di San Martino. Uno spettacolare trail di montagna con percorsi di 42, 26 e 6,5 km. Una nuova sfida organizzativa che il Venicemarahon Club sta condividendo con l’Unione Sportiva Primiero, Smart - l'Azienda per il Turismo San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi - e la Provincia Autonoma di Trento.

La filosofia del Venicemarathon Club è quella di organizzare eventi per coinvolgere qualsiasi fascia di appassionati, e quindi la Primiero Dolomiti Marathon sarà una manifestazione aperta a tutti. Sono stati infatti studiati e proposti 3 diversi percorsi adatti a diverse tipologie di atleti e sportivi, di differente lunghezza e difficoltà. Punto di forza di questa nuova manifestazione è sicuramente lo spettacolare scenario delle Dolomiti che renderà più dolce la fatica dei molti partecipanti.

La maratona partirà alle ore 9 da Villa Welsperg in Val Canali e attraverserà San Martino di Castrozza per arrivare nel centro storico di Fiera di Primiero. Il tracciato sarà caratterizzato principalmente da strade forestali e da alcuni tratti di sentiero facilmente accessibili, con un dislivello positivo di 1242 m e uno negativo di 1543 m, mentre il punto più alto da raggiungere è posto a 1683 m.

La 26 km partirà invece alle 10 da San Martino di Castrozza per arrivare a Fiera di Primiero, con un dislivello positivo di 448 m e uno negativo di 1198 m. Il punto più alto del percorso è posto a quota 1683 m. Al via di questa gara ci saranno gli azzurri dello sci di fondo Dietmar Nöckler, Ilaria Debertolis e Giandomenico Salvadori.

Il Family Trail di 6,5 km (partenza ore 10 da Fiera di Primiero) è aperto a tutti: famiglie, nordic walkers, giovani, anziani e amici a 4 zampe, e si svilupperà nei dintorni di Fiera di Primiero, lungo strade larghe e facilmente accessibili a tutti.

Il cuore pulsante dell'organizzazione sarà il Primiero Dolomiti Village, luogo di ritrovo di tutti gli atleti e area espositivo-promozionale per le aziende del settore. Sarà aperto venerdì 1° luglio dalle 10 alle 23 e sabato 2 luglio tutto il giorno. I pettorali potranno essere ritirati fino a 30 minuti prima del via.

Nel dopo corsa, il Village ospiterà il "Primiero Dolomiti Party", momento di festa per atleti e famiglie e occasione per gustare le bontà culinarie e gastronomiche tipiche del territorio.

Inoltre, sono stati studiati speciali pacchetti turistici per atleti e accompagnatori, che permetteranno di cogliere e sfruttare al meglio l'opportunità che questa manifestazione offre come meta ideale per una vacanza all'insegna della natura, del benessere psico-fisico e del relax.

Per maggiori informazioni: www.primierodolomitimarathon.it

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]aonews.it