Lunedì, 23 Gennaio 2017 12:16

Basket A2. Latina batte Scafati, una vittoria di squadra e di cuore

Scritto da

LATINA - La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è tornata a giocare sul parquet del PalaBianchini affrontando la Givova Scafati nel primo dei due appuntamenti casalinghi consecutivi e conquistando un successo importantissimo con il risultato finale di 74-61. 

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma domenica 29 gennaio alle ore 18:00  nuovamente al PalaBianchini, dove arriverà la Fortitudo Agrigento oggi sconfitta in casa dall’Angelico Biella (83-84).

Latina, vittoria di squadra e di cuore –  La Benacquista Assicurazioni Latina Basket  in formazione rimaneggiata vista l’assenza per infortunio di Roberto Rullo e la forma non ottimale di Capitan Uglietti reduce da una settimana di febbre alta, vince l’importantissimo confronto con la Givova Scafati con il risultato finale di 74-61.  Alla presenza del Sindaco Damiano Coletta e del Prefetto di Latina Pierluigi Faloni i nerazzurri giocano una partita difficile e delicata, soffrendo soprattutto nei primi due quarti di gara. Una prestazione lodevole dal punto di vista dell’impegno e del sacrificio da parte di tutti i ragazzi scesi in campo che hanno lottato con grinta e intensità per guadagnare due punti preziosi.

Uno stratosferico Arledge, miglior realizzatore del match, ha messo a referto 26 punti e collezionato l’ennesima doppia/doppia agguantando anche 13 rimbalzi, imitato da Poletti che di punti ne ha firmati 12 oltre ad aver catturato 10 rimbalzi. Buonissima anche la prestazione di DeShields che ha realizzato 18 punti e distribuito 4 assist ai suoi compagni. Il pontino Pastore di assist ne ha serviti ben 6 oltre ad aver siglato 7  punti personali. La vera chiave di volta della gara è stata senza dubbio la brillante prova corale del gruppo con particolare menzione per Marco Passera, che ha dato stabilità, per Lorenzo Uglietti che ha aiutato per quanto nelle sue possibilità, e per il giovane Mathlouthi autore di un bel canestro di tabella .

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma domenica 29 gennaio alle ore 18:00  nuovamente al PalaBianchini, dove arriverà la Fortitudo Agrigento oggi sconfitta in casa dall’Angelico Biella (83-84).

I tabellini 

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs Givova Scafati 74-61  (19-20, 35-35, 53-45)

Benacquista Assicurazioni Latina Basket:  Alredge 26, Passera 5, Mathlouthi 2,  Poletti 12, Ambrosin n.e., DeShields 18, Uglietti 2,  Allodi 2, Pastore 7, Di Prospero n.e.  Coach Gramenzi.

Givova Scafati: Di Palma n.e., Crow 7, Fantoni 21, Naimy 7, Ammannato 5, Panzini, Perez 2, Matrone n.e., Santiangeli 3, Johnson 16. Coach Perdichizzi.

Latina tiri da 2 51% (20/39), tiri da 3 30% (7/23), tiri liberi 76% (13/17). Scafati tiri da 2 40% (18/45), tiri da 3 15% (4/27), tiri liberi 72% (13/18).

Arbitri: Nicolini Alessandro, Triffiletti Corrado, Maschio Duccio.

La partita – I primi due punti messi a referto sono di Mitch Poletti (2-0) mentre devono trascorrere due minuti di gioco prima di vedere il primo canestro degli avversari (2-2 al 2’). DeShields realizza due liberi, ma sul fronte opposto la Givova risponde su azione (4-4). Buono il ritmo del match con Scafati che mette la testa avanti (6-7 al 3’) ma è pronta la replica dalla lunga distanza per il 9-7 al 4’. Si gioca sul filo dell’equilibrio (11-11 al 5’). Canestri a ripetizione (13-15 al 6’). Coach Gramenzi ruota i suoi uomini in campo, mentre la Givova mette a segno ulteriori 2 punti, ma ci pensa DeShields ad accorciare le distanze (15-17 al 7’). E’ Poletti a riportare Latina sul -1 (17-18 al 9’). Fantoni riporta gli ospiti a un possesso di vantaggio, Mathlouthi risponde pronto dalla media distanza per Latina, realizzando gli ultimi 2 punti del quarto, che si chiude sul 19-20.

In avvio di seconda frazione Scafati prova ad allungare (19-22 all’11’) ma replica Allodi per il 21-22 al 12’. Johnson e Uglietti entrambi chirurgici dalla lunetta e al 13’ il tabellone segna 23-24 per gli ospiti. Si continua a giocare con intensità e la Benacquista grazie ai canestri di Alredge e Pastore rimette la testa avanti (28-27 al 14’). Ancora il numero 5 statunitense, scatenato in attacco e in difesa, per il 30-27 nerazzurro al 15’. Reagisce Scafati (30-29) ma Poletti non perdona (32-29 al 17’). Keron DeShields realizza la tripla del +6 della Benacquista (35-29 al 18’). Latina esaurisce il bonus e la formazione gialloblu riduce il divario dalla lunetta (35-32 a 1:40” dalla sirena). Johnson mette a segno il canestro del -1 ospite (35-34 a 1:20”) e coach Gramenzi chiama time-out. Quando mancano 28” al riposo lungo, l’arbitro fischia un fallo tecnico al coach nerazzurro, Crow realizza il libero e fissa il risultato sul quale si chiude il secondo quarto, 35-35.

Al rientro dal riposo lungo trascorrono quasi due minuti prima di vedere il primo canestro ed è l’americano Arledge a smuovere il punteggio (38-35). Risponde Scafati, ma è ancora il numero 5 nerazzurro a portare punti in casa Benacquista (40-37 al 23’). DeShields incrementa il vantaggio di Latina (42-37) la Givova replica, ma è nuovamente DeShields a centrare la retina (44-39 al 24’). Ruotano gli uomini sulla panchina di Latina, Scafati riduce il divario dalla lunetta (44-41). Conclusioni sfortunate su entrambi i lati del campo, fino ai due canestri a stelle e strisce di DeShields e Arledge (48-41 al 26’). Arriva la risposta scafatese dai 6.75 e nell’area opposta il libero di DeShields (49-44 al 27’). Anche Alredge mette a segno un solo libero e al 28’ il punteggio è sul 50-44 in favore dei padroni di casa. Si continua a segnare dalla lunetta con il 50% sui due lati del campo (51-45 al 29’). Poletti recupera palla in fase difensiva e innesca DeShields, che brucia tutti gli avversari in velocità e propizia la schiacciata di Alredge, che sancisce il 53-45 con cui va in archivio il terzo quarto.

Alta l’intensità all’inizio dell’ultimo periodo di gioco con la Benacquista che prova ad allungare (56-45) ma la Givova non demorde (56-47 al 31’). I nerazzurri sospinti dal proprio pubblico riescono a guadagnare il vantaggio in doppia cifra (58-47 al 32’) con Marco Passera e a incrementare il divario con Alredge (60-47 al 33’). Time-out per coach Perdichizzi. Al rientro sul parquet gli ospiti realizzano tre punti di fila ed è coach Gramenzi a chiedere sospensione (60-50 al 34’). E’ ancora Scafati a trovare la via del canestro, prima che Mitch Poletti realizzi la tripla del 63-52 al 35’. Replica subito la Givova dai 6-75 e a 4:23” dal termine del match il tabellone segna 63-55 per la Benacquista. Il fallo antisportivo fischiato a Marco Passera manda in lunetta Crow che porta i suoi sul -6 (63-57 a 3:36”). Jonathan Arledge parzialmente preciso ai liberi (64-57) e Scafati replica da sotto, ma DeShields risponde per il 66-59 al 38’. Dominio americano con Arledge che realizza dall’angolo la tripla del 69-59 a 1:20” dalla sirena. Scafati conquista due punti in contropiede, ma ancora Arledge risponde per la Benacquista con un bel gioco da tre punti (72-61 a 54”). Pastore chiude la partita con 2 punti in contropiede, Latina guadagna i 2 punti con un convincente 74-61.

 

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Ischia: crolli e morti causati dall’abusivismo edilizio

ROMA  - 'Esprimiamo il nostro cordoglio per le vittime del terremoto ad Ischia e vicinanza alla comunità ischitana. Ma riteniamo inaccettabile che per una scossa di non elevata intensità le...

Angelo Bonelli - avatar Angelo Bonelli

Lo Stato si consegna alle mafie

Pochi giorni fa il Procuratore Nazionale Antimafia nella sua relazione annuale sulla criminalità organizzata e sul terrorismo ha puntualizzato alcuni aspetti che in pochi hanno letto e in pochissimi hanno...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208