Giovedì, 30 Agosto 2018 08:32

Calcio. Champions League, oggi i sorteggi

Scritto da

ROMA - Oggi a Monte Carlo alle ore 18 si scopriranno le carte in tavola. Sarà di scena infatti il sorteggio dei gironi della Champions League.

Juventus in prima fascia sarà ovviamente l’italiana che rischierà di meno mentre l’Inter sarà all’antitesi perché è in quarta fascia e perché rischierà di trovare un girone di ferro. Ma anche per le atre squadre europee c’è un pericolo: i nerazzurri potrebbero infatti rivelarsi una mina vagante assolutamente da temere, soprattutto se Spalletti riuscirà a trovare velocemente un assetto definitivo e funzionale alla sua Inter.

Napoli e Roma partiranno dalla seconda fascia. L’altro pericolo in Champions è costituito dal Liverpool, finalista con il Real Madrid nella scorsa edizione, che partirà dalla terza fascia.

L’attenzione tra le quattro italiane sarà rivolta tutta sull’avventura della squadra di Allegri che vedrà i riflettori accesi su Cristiano Ronaldo. L’interrogativo che tutti si pongono è se la stella portoghese riuscirà a far vincere la coppa dalle grandi orecchie alla vecchia Signora, grande attesa da tutto il popolo bianconero. Questa sera, invece, l’Atalanta sarà di scena in Danimarca nel ritorno dei preliminare di Europa League contro il Copenhagen. L’andata è terminata con uno 0-0 ma Mr. Gasp è fiducioso perché potrà contare sui suoi uomini migliori fatti riposare nell’ultima giornata di campionato contro la Roma.

ANTICIPO SERIE A – Intanto oggi è anche vigilia della prossima giornata della serie A. Domani si giocherà a San Siro l’anticipo tra Milan e Roma. Due squadre molto attese che dovranno immediatamente riscattarsi dopo due prestazioni deludenti. Il Milan dovrà fare i primi punti cancellando quello “0” in classifica (rossoneri con una gara in meno da recuperare) cercando di ripetere quanto di buono fatto nel primo tempo nel match del San Paolo contro il Napoli dove era riuscita a passare per ben due volte in vantaggio. Da cancellare invece il secondo tempo quando la squadra di Gattuso si è fatta surclassare facendosi raggiungere e superare per un 3-2 finale.

Meglio del Milan, la Roma di Di Francesco ha però da sanare quell’inguardabile primo tempo con l’Atalanta2 schierata da Gasperini con 8/11 non titolari. I giallorossi dovranno ripartire da quanto espresso nel secondo tempo ma non sarà facile visto che troveranno un Milan agguerrito.

Si prospetta quindi una gara divertente assolutamente da non perdere anche perché entrambe le squadre avranno l’imperativo di vincere per non rimanere troppo indietro e distanziate oltre misura dal vertice della classifica.

La Champions League avrà inizio 1l 18 e 19 settembre e per le italiane impegnate nella massima competizione europea, il campionato sarà anche l’occasione per rodare al meglio i motori prima delle grandi sfide.

LE SQUADRE IMPEGNATE IN CHAMPIONS LEAGUE:

ESP: Real Madrid, Atlético Madrid, Barcelona, Valencia
GER: Bayern München, Borussia Dortmund, Schalke, Hoffenheim 


ENG: Manchester City, Manchester United, Tottenham Hotspur, Liverpool


ITA: Juventus, Napoli, Roma, Internazionale Milano 
FRA: Paris Saint-Germain, Lyon, Monaco
RUS: Lokomotiv Moskva, CSKA Moskva
POR: Porto, Benfica
UKR: Shakhtar Donetsk
BEL: Club Brugge


TUR: Galatasaray
CZE: Viktoria Plzeň
SUI: Young Boys


NED: Ajax, PSV Eindhoven


GRE: AEK Athens
SRB: Crvena zvezda 

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]