Venerdì, 03 Dicembre 2010 15:26

Il Re torna a casa e travolge Cleveland

Scritto da

Era la serata del ritorno di Lebron James nella sua vecchia amata fiamma cestistica, quella Cleveland a cui ha saputo regalare 7 anni di ricordi, emozioni, highlights e per la gente dell’Ohio anche cocenti delusioni nei piani alti dei playoffs. Era la serata di Lebron, e Lebron non ha mancato all’appuntamento giocando una pallacanestro sui suoi standard. Letale nei contropiedi, sfiancante nelle letture, e nei piazzati implacabili.


38 punti in 3 quarti, record di franchigia pareggiato per punti segnati in 12 minuti, 15/25 dal campo, 8 assist e 5 rimbalzi, con Wade intelligente a lasciargli la scena, mettendo a segno 22 punti  + 9 rimbalzi e 9 assist. Cleveland non ha potuto niente, fuori gara dopo una decina di minuti, in sofferenza nell’impostazione della difesa, e senza armi tattiche che potessero mettere in difficoltà gli Heat. I tifosi Cavs hanno cantato (“Akron Hates You”, “No Ring King” “Scottie Pippen”) hanno tifato, hanno sofferto come pochi nella Lega, e questo per un cuore romantico è stato uno spettacolo ingiusto! Ma il bello della pallacanestro è pure questo… dunque Miami passa alla cassa, ritira il 118-90 sulla sirena, e riprende il suo cammino.
Nella seconda partita della nottata Phoenix batte in trasferta i Warriors, e porta il suo record al 50%. Primo quarto stellare dei Suns (31-20), che dopo la flessione della seconda frazione, gestiscono il match, e superato qualche sbalzo tecnico, fanno loro l’importante W. In gran spolvero Grant Hill (24 punti 9/11 dal campo) e Jason Richardson (25 punti con 3/4 da tre), ma soprattutto una panchina che regge l’urto del ritorno dei Warriors a cavallo tra 3° e 4° periodo. Da segnalare la prova monster di Monta Ellis per i Warriors, nella sconfitta per la guardia dei GSW ci sono 38 punti, 7 rimbalzi, 4 assist e 16/27 al tiro.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]