Giovedì con il sorriso per Celtics e Spurs che si impongono nei rispettivi impegni serali.

11 gare in questo mercoledì notte Nba, come 11 le vittorie in fila per questi eroici Celtics, che senza un centro e con un Rondo a mezzo servizio espugnano New York, guidata da uno Stoudemire in stile Super-Eroe.

Dallas dopo 12 segnali nitidi rivolti alla Lega, si ferma e perde in casa contro Milwauekee. Cadute pesanti per Indiana e Portland, con un Roy irriconoscibile. Miami invece che in questo lunedì notte si conferma in ripresa, e decisa a conquistare la vetta dell’Est.

Due settimane scarse a Natale, e l’Nba non si prende pause.

Giovedì’ con poche partite da vedere (tre), ma di sicuro un Giovedì non avaro di temi ed emozioni; basti pensare ai Celtics primi ad Est che hanno bisogno di uno schema millimetrico di Rivers (Rondo to Garnett) per vincere al fotofinish contro Philadelphia.

ROMA - Undici partite nella notte di Mercoledì: Momento d’entusiasmo che non cede tra le fila dei Miami Heat (corsari nello Utah) e dei Celtics, che superando in casa Denver centrano l’ottava vittoria in fila. Career high per il nostro Bargnani, che perderà pure a New York, ma scrive 41 punti in 40 minuti di gioco.

Miami e New York sono “hot”! Dunque momento caldo e da gustare per le due franchigie che stanno lentamente scalando la Eastern Conference.

Domenica di passioni, fra le quali spicca il derby italiano Gallinari vs Bargnani. New York convince molto in casa Raptors, sembrano lontane le prime settimane di regular season. Negli altri campi vittorie mai in discussione per Celtics, Suns & San Antonio.

Niente pause, la NBA non si ferma a nessuna sosta. Sabato intenso con 6 partite, e tante discussioni: bene Dallas e Miami, con i Mavericks che allungano la loro striscia vincente (siamo a 9), cade Orlando priva di Howard & Nelson, mentre Chicago dopo la scoppola di Venerdì a Boston si riprende battendo a domicilio i Rockets, guidata da un Rose da 30 punti.

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La chimica che respiri e il rischio cancerogeno

L’atmosfera urbana è caratterizzata dalla presenza di un insieme vasto ed eterogeneo, da un punto di vista chimico-fisico, di particelle aerodisperse di dimensioni comprese tra 0,005 e 100 μm, costituite...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077