Sabato, 09 Dicembre 2017 11:13

Messi e CR7: egemoni ma anche basta

Scritto da

Cristiano Ronaldo pallone d'oro per la quinta volta: raggiunge Messi, stabilisce un record che difficilmente sarà superato a breve e rinnova la sfida sportiva che ha egenonizzato questo decennio, dunque complimenti. Fatto sta, però, che non esistono solo loro due e che, andando avanti di questo passo, il premio stesso rischia di perdere interesse. 

Venticinquenni terribili! Che classe quella del '92! De Sciglio che ha ritrovato classe e capacità da fluidificante nel mai pago ambiente juventino, Verratti che ha fallito in Nazionale ma continua a illuminare le giornate del ricchissimo Paris Saint-Germain, Morata che sta dimostrando a Londra, sponda Chelsea, di possedere tutti i mezzi, tecnici e caratteriali, per essere un protagonista del prossimo decennio, il sottovalutato ma formidabile romanista El Shaaravy, cui quel maestro di calcio che è  Di Francesco ha restituito grinta e lucidità sotto porta, e infine Isco che non ha bisogno di presentazioni, essendo uno dei punti fermi del Real Madrid di Zidane.

Quando se ne andò, il 13 novembre 2002, all'età di settantasette anni, il calcio mondiale non perse solo un fuoriclasse: perse un'icona.

Andrea Pirlo dice basta, appende gli scarpini al chiodo e mi fa capire, se ancora ce ne fosse bisogno, che la mia infanzia è definitivamente terminata

Giovedì, 09 Novembre 2017 17:29

Helenio Herrera e l'estasi del mito

Scritto da

Di Helenio Herrera, scomparso vent'anni fa a Venezia, all'età di ottantasette anni, ricorderemo sempre lo sguardo e il temperamento.

Mercoledì, 08 Novembre 2017 17:33

Mazzola: l'eroe buono di una stagione perbene

Scritto da

Chissà come sarebbe stata la vita di Sandro Mazzola se la tragedia di Superga non avesse portato via per sempre suo papà Valentino, finalmente felice dopo aver affrontato un'incredibile serie di traversie. 

Se ne andò quindici anni fa, a soli quarantadue anni, ma la maledetta SLA che ne fiaccò  progressivamente la resistenza fisica, per poi spegnerne l'ardore e infine strapparlo all'affetto dei propri cari e della propria comunità, non ha sconfitto l'anima indomabile di Gianluca Signorini.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077