MILANO – Con l’Inter non c’è mai da stare sicuri. Ed infatti, questa sera lo ha dimostrato ancora una volta. Dopo aver letteralmente dominato il turno di Champions con un modesto Tottenham, infilando la bellezza di quattro reti nella porta inglese, ne subisce due nell’ultimo minuto di gara, rischiando di compromettere una serata nata sotto i migliori auspici.

Martedì, 19 Ottobre 2010 23:09

Champions League: Real e Basilea affondano Milan e Roma

Scritto da

MADRID – Al Re Mourinho sono sufficienti quindici maledetti minuti per sminuzzare qualsiasi barriera milanista, i primi quindici minuti della partita. Il Real si presenta con un gioco ossessivamente offensivo, una velocità di palla quasi incredibile, che l’Inter dell’anno scorso si sognava. Josè è lì, con la sua sciarpa grigia e azzurra a dettare i tempi, mentre Ozil, Ronaldo, De Maria, Xavi Alonso, Higuain sembrano poter far strame dei rossoneri.

ROMA - I bianconeri fanno goleada in casa con il Lecce (4-0) ritrovano un Del Piero spettacolare (gol n. 178, come Giampiero Boniperti).

ROMA-GENOA: 2-1 (Borriello, Brighi, Rudolf)

ROMA - Dopo la sosta non proprio da ricordare per disputare le partite delle eliminatorie dell’Europeo per nazionali, riparte il campionato e, la settimana prossima, la Champions. Sabato due anticipi.

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La chimica che respiri e il rischio cancerogeno

L’atmosfera urbana è caratterizzata dalla presenza di un insieme vasto ed eterogeneo, da un punto di vista chimico-fisico, di particelle aerodisperse di dimensioni comprese tra 0,005 e 100 μm, costituite...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077