Paolo Natale

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

ROMA – Finiscono in parità, entrambe 1-1 le sfide di Champions di Inter e Napoli. Un punto che consente alle due italiane di rimanere nelle zone alte del girone.

ROMA - La Juve tiene il passo e allontana i 10 gol realizzati da Napoli (5-1 all'Empoli) e Inter (5-0 al Genoa), affamate e pronte ad azzannare la capolista che però non perde un colpo.

ROMA - Il Napoli fa cinquina e abbatte l’Empoli che seppur sconfitta 5-1 ha espresso un gran bel gioco.

ROMA - Risplende il sole in casa giallorossa dopo la sconfitta patita in campionato contro la Spal. Ieri sera all’Olimpico la Roma ha superato il CSKA di Mosca per 3-0 grazie alla doppietta di Dzeko e al sigillo di Under.

ROMA - Archiviata la 9^ giornata di campionato che ha fatto registrare la vittoria nel derby di Milano dell’Inter, sempre più squadra vincente nell’ultimo minuto (1-0 di Icardi arrivato al 92’) e lo stop clamoroso della Roma in casa contro la Spal (0-2) e l’inaspettata interruzione del filotto di vittorie (si fermano ad 8) dei bianconeri raggiunti in casa dal Genoa (1-1), riprende questa sera la Champions League.

Sabato, 20 Ottobre 2018 23:37

Calcio.Inter-Milan, il derby della verità

MILANO - È un derby della verità quello che si giocherà questa sera allo stadio Meazza di San Siro. Probabilmente non sarà così definitivo nel tracciare i destini delle due milanesi ma sicuramente potrà dare una forte impronta per quella che sarà il prosieguo della stagione. Inter e Milan si affrontano in un momento delicato del campionato, dopo 8 giornate e alla ricerca di una stabilità che sembra, soprattutto per i rossoneri, sempre molto precaria. 

INTER – L’Inter di Spalletti, dopo un inizio veramente drammatico, ha iniziato ad intraprendere un ruolino di marcia considerevole che le ha permesso di occupare il terzo posto in classifica a 16 punti. Ogni partita, per i nerazzurri, costituisce un banco di prova, complice anche l’appellativo di “pazza” che si portano dietro ormai da anni e che però le calza sempre a pennello. L’imperativo è vincere il derby per dare una dimostrazione di forza, stabilità e quindi affidabilità. 

MILAN – Sull’altra sponda, quella rossonera, l’imperativo è… vincere. Lo stesso quindi. Non c’è molta scelta e, ancor di più, qui c’è necessità di trovare continuità di risultati che consegnerebbero alla squadra di Gattuso consapevolezza e tranquillità. Il potenziale c’è, il manico anche sembra essere di buona fattura, manca la determinazione che invece in queste prime giornate si è evidenziata a corrente alternata. Anche durante la stessa gara, il Milan spesso ha ceduto dal punto di vista mentale che lo ha portato a sciupare letteralmente alcune vittorie che sembravano fatte. 

Al contrario, l’Inter, sembra aver acquisito quella cattiveria agonistica che l’ha aiutata nei momenti difficili e che le ha dato quella spinta in più per recuperare più volte uno svantaggio tramutandolo in vittoria.

La sfida non sarà solo lì davanti, con i due “Terminator” argentini. Higuain e Icardi saranno sicuramente le due bocche da fuoco da armare ma i meccanismi dell’intera squadra saranno determinanti. 

GLI ANTICIPI – Intanto, nei tre anticipi del sabato, si registrano due sorprese: la sconfitta della Roma in casa contro la Spal (0-2) e il pareggio in casa della Juventus con il Genoa (1-1). Il Napoli, invece, trafigge l’Udinese per 3-0 e si porta a 4 lunghezze dai bianconeri.

ROMA - La Juventus si conferma leader del campionato, cinque partite, cinque vittorie.

Mercoledì, 19 Settembre 2018 08:33

Champions League. Pazza Inter, 2-1 agli Spurs

MILANO - Una sola parola: emozione! E di emozioni ieri sera al San Siro se ne sono vissute eccome.

MILANO - Che lo spettacolo abbia inizio: questa sera alle 18:55 i riflettori si accenderanno sullo stadio di San Siro a Milano dove Inter e Tottenham si sfideranno per il primo match della nuova stagione di Champions League.

ROMA - L'Italia di Mancini esce sconfitta nel match di Lisbona per 1-0. Il gol nella ripresa di André Silva pregiudica il cammino degli azzurri.

Pagina 1 di 50

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Opinioni

Nel 2100 è previsto che il 40% degli abitanti della terra sia africano

Nel 2040 l’Africa sarà la più grande forza lavoro giovanile. In Africa vive il 17% della popolazione del nostro Pianeta con solo il 3% del PIL totale, mentre nella parte...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

A Firenze Banksi. Gianluca Marziani: “le immagini chiave per comprendere l’artis…

Un’esposizione molto “asciutta e analitica”. Ventidue immagini selezionate, supportate da un grande lavoro testuale. “Da questa mostra si esce sicuramente con una idea più chiara”

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077