Basket

Niente pause, la NBA non si ferma a nessuna sosta. Sabato intenso con 6 partite, e tante discussioni: bene Dallas e Miami, con i Mavericks che allungano la loro striscia vincente (siamo a 9), cade Orlando priva di Howard & Nelson, mentre Chicago dopo la scoppola di Venerdì a Boston si riprende battendo a domicilio i Rockets, guidata da un Rose da 30 punti.

Venerdì, 03 Dicembre 2010 15:26

Il Re torna a casa e travolge Cleveland

Scritto da

Era la serata del ritorno di Lebron James nella sua vecchia amata fiamma cestistica, quella Cleveland a cui ha saputo regalare 7 anni di ricordi, emozioni, highlights e per la gente dell’Ohio anche cocenti delusioni nei piani alti dei playoffs. Era la serata di Lebron, e Lebron non ha mancato all’appuntamento giocando una pallacanestro sui suoi standard. Letale nei contropiedi, sfiancante nelle letture, e nei piazzati implacabili.

Botti di 1° Dicembre: i Lakers perdono pure a Houston e la striscia negativa si allunga a 4L. Kobe all’uscita dal campo non sembra felice.

Sette le partite disputate nella notte, fra queste spicca la terza L consecutiva per i Lakers e l’ennesima vittoria di forza di San Antonio. Sempre meglio New York; mentre Magic e Celtics battagliano in cima all’Est!

Quattro partite nel lunedì notte che precede di qualche ora l’ingresso nel mese di Dicembre.

Nella Thanksgiving night NBA, vincono senza troppi patemi Atlanta e Los Angeles Clippers. Risplende Blake Griffin che sigla una prova da 25 punti e 15 rimbalzi, risultando il migliore dei suoi, nella nottata dove è il football NFL a prendersi la scena tutta per sé.

Nottata con poche partite sul menù, ma non per questo il divertimento è mancato. John Wall torna in campo dopo quattro partite di stop, e mette a segno 25 punti, 6 assist e 3 rimbalzi nella vittoria all’OT (116-114) di Washington su Philadelphia, che si fa sfuggire nel secondo tempo una partita praticamente vinta.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo d…

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo di prova per valutare l’efficacia delle mascherine chirurgiche

Dai laboratori la sperimentazione di un metodo di prova per valutare in maniera fisica l’efficacia e contrastare l’emergenza 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]