Menu
Teatro Quirino. “Erano tutti miei figli”,  il grande teatro che è vita

Teatro Quirino. “Erano tutti miei figli”, il grande teatro che è vita

ROMA - Verso la fine dell’Edipo re di Sofocle, Giocasta...

Non siamo un popolo di evasori

Non siamo un popolo di evasori

I dati presentati quest’oggi dal prof. Giovannini ci autorizzano a...

Doit Festival. “Assolutamente deliziose”…  ed è vero

Doit Festival. “Assolutamente deliziose”… ed è vero

La storia squinternata di due cugine si trasforma in vicenda...

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

ROMA - Considerata una delle migliori commedie di Brecht, scritta...

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Riflessioni sul nuovo libro di Enrico Letta e sul futuro...

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

“La notte della Tosca” è una tragicommedia intelligente sulla precarietà...

Articolo Uno fra memoria e futuro

Articolo Uno fra memoria e futuro

Un Tempio di Adriano listato virtualmente a lutto, uno Speranza...

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

I trasferimenti multimiliardari di armi all’Arabia Saudita da parte di...

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

Giuseppe Tornatore, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Roberto Benigni...

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

ROMA - Il 25 marzo 2017 ricorre il 60° anniversario...

Prev Next

Sci. Coppa del mondo. Sofia Goggia ancora podio nel gigante di Sestriere

Sci. Coppa del mondo. Sofia Goggia ancora podio nel gigante di Sestriere Foto credit © GEPA

SESTRIERE - Sofia Goggia non si ferma più. Altra gara, altro podio.

È il quarto stagionale, un secondo posto che arriva dopo quello ottenuto a Lake Louise e il terzo posto conquistato sempre nella stessa località e a Kellington.

Non solo, Sofia è rimasta nel gruppo di testa giungendo 5^ nel gigante di Solden. SuperG, discesa e gigante, un’atleta polivalente che ha dimostrato quest’anno di essere competitiva in quasi tutte le discipline.

Manca ancora l’acuto della vittoria ma con uno score così, il primo gradino del podio potrebbe essere dietro l’angolo. Oggi, nel gigante del Sestriere, ha sciato alla grande nella prima manche, sempre in vantaggio di circa mezzo secondo sulla Shiffrin (prima nella prima manche e solo sesta a fine gara) per poi commettere una piccola sbavatura che le è costata circa sette decimi con un quinto posto provvisorio.

Nella seconda manche è stata brava a non scomporsi, aggressiva quanto basta, guadagnando tre posizioni e giungendo quindi seconda alle spalle della vincitrice, la francese Tessa Worley.

Sofia Goggia, bergamasca tenace, sta vivendo all’età di 24 anni, la sua migliore stagione nel Circo Rosa. Una carriera che l’ha vista tante, troppe, volte ferma ai box. Ben quattro gli infortuni che hanno condizionato la sua crescita agonistica. Ma la classe e la tenacia, hanno permesso all’atleta azzurra di maturare la sua ascesa, più che meritata.

Quest’anno sta avendo un rendimento costante e altissimo, che le sta consentendo di essere al terzo posto nella classifica generale a 347 punti, a soli 51 punti da Mikaela Shiffrin, leader di Coppa e seconda nella classifica di Gigante. Un’iniezione di fiducia per l’intera squadra femminile azzurra che anche oggi, con il 5° posto di Marta Bassino e il 14° e 15° posto di Manuela Moelgg e Francesca Marsaglia, ha dimostrato di esserci e di poter lottare ai vertici con le più forti.

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208