Menu
Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

ROMA - Considerata una delle migliori commedie di Brecht, scritta...

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Riflessioni sul nuovo libro di Enrico Letta e sul futuro...

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

“La notte della Tosca” è una tragicommedia intelligente sulla precarietà...

Articolo Uno fra memoria e futuro

Articolo Uno fra memoria e futuro

Un Tempio di Adriano listato virtualmente a lutto, uno Speranza...

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

I trasferimenti multimiliardari di armi all’Arabia Saudita da parte di...

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

Giuseppe Tornatore, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Roberto Benigni...

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

ROMA - Il 25 marzo 2017 ricorre il 60° anniversario...

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

LONDRA  - Solo nella mattina e' tornata una relativa calma...

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del  magico Moscow State Ballet

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del magico Moscow State Ballet

ROMA - È una di quelle arti che conservano un...

Terrorismo, a un anno dagli attacchi di Bruxelles

Terrorismo, a un anno dagli attacchi di Bruxelles

BRUXELLES - Un anno dopo gli "spaventosi attacchi" del 22...

Prev Next

Sci. Sofia Goggia compie l'impresa: prima in discesa

Sci. Sofia Goggia compie l'impresa: prima in discesa

ROMA - Doveva arrivare ed è arrivata, finalmente! La prima vittoria in carriera per una splendida Sofia Goggia, al suo decimo podio stagionale.

Sempre lì a un passo dal gradino più alto, questa volta, in Corea, è riuscita a graffiare la pista  e a mettersi dietro tutte, compreso la Vonn. Prima in discea con 7 centesimi sull'americana e 23 sulla slovena Stuhec. Una pista, quella della Jeongseon Downhill, non particolarmente ripida ma piena di ondulazioni da governare e con salti insidiosi. Quasi a fine discesa la bergamasca era in ritardo di 22 centesimi dalla Vonn ma nella parte finale è riuscita a pennellare rosicchiando tutto lo svantaggio fino a mettere quei piccoli grandi centesimi davanti alla campionessa a stelle e strisce.

Nessuna azzura come lei, nessuna sciatrice italiana era riuscita a conquistare ben 10 podi in una sola stagione. Con i 100 punti conquistati, la Goggia si attesta al 4° posto nella classifica generale con 921 e seconda nella classifica di specialità (Discesa) a 400 punti, dietro Ilka Stuhec prima a 497.

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208