Menu
Teatro Quirino. “Erano tutti miei figli”,  il grande teatro che è vita

Teatro Quirino. “Erano tutti miei figli”, il grande teatro che è vita

ROMA - Verso la fine dell’Edipo re di Sofocle, Giocasta...

Non siamo un popolo di evasori

Non siamo un popolo di evasori

I dati presentati quest’oggi dal prof. Giovannini ci autorizzano a...

Doit Festival. “Assolutamente deliziose”…  ed è vero

Doit Festival. “Assolutamente deliziose”… ed è vero

La storia squinternata di due cugine si trasforma in vicenda...

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

ROMA - Considerata una delle migliori commedie di Brecht, scritta...

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Riflessioni sul nuovo libro di Enrico Letta e sul futuro...

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

“La notte della Tosca” è una tragicommedia intelligente sulla precarietà...

Articolo Uno fra memoria e futuro

Articolo Uno fra memoria e futuro

Un Tempio di Adriano listato virtualmente a lutto, uno Speranza...

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

I trasferimenti multimiliardari di armi all’Arabia Saudita da parte di...

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

Giuseppe Tornatore, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Roberto Benigni...

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

ROMA - Il 25 marzo 2017 ricorre il 60° anniversario...

Prev Next

Sci.Coppa del mondo: Ligety sopra a tutti

ROMA - Nel gigante della Gran Risa, in Alta Badia, Ted Ligety fa venire il mal di testa a tutti.

SUPERMAN LIGETY – Lo statunitense è sembrato proprio a suo agio su questa difficilissima ed insidiosissima pista, curvando a terra come un motociclista, poggiando gomiti e braccia sul ghiaccio, nel perfetto stile cowboy americano, alla Bode Miller per intenderci, tipico della sciata a stelle e strisce.Con una prova magistrale, dispensa distacchi d'altri tempi, come faceva Alberto Tomba che su questa stessa pista ha vinto 4 volte.

Il primo, alle spalle dello statunitense, è Marcel Hirscher, secondo a ben 2"04. Terzo è il francese Thomas Fanara a 3"27. Di solito con questi distacchi sono raggruppati tutti e trenta gli atleti, ma non è stato così, evidentemente, nel caso della discesa di Ligety che rifila addirittura 7 secondi all'ultimo in classifica, il povero Andre Myhrer.

GLI AZZURRI – Primo degli azzurri, Davide Simoncelli, giunto quinto con un distacco di 4''46. Visto gli altri, tutto sommato è stata una buona prova per l'azzurro che aveva chiuso la prima manche 17°. Un risultato che gli dà una nuova carica per le prossime gare.

È un vero peccato, invece, per Max Blardone, quinto a 2”82 dopo la prima manche. Max, che su questa pista ha un bel feeling, per aver vinto tre volte, voleva eguagliare il record di Tomba regalando ai colori azzurri una quarta vittoria. Così non è stato, anzi. Nella seconda prova, dopo aver guadagnato un ottimo vantaggio che gli avrebbe garantito il podio, ha compito un grave errore a metà percorso che lo ha fatto uscire di scena. Come lo stesso atleta ha affermato, errori come il suo, quando ti inclini troppo, se ti chiami Ligety e sei anche fortunato, ti rialzi, altrimenti vai giù lungo.

Ottima la prova del giovane Luca De Aliprandini che per la prima volta si qualifica per la seconda manche arrivando alla fine undicesimo. Nei trenta anche Manfred Moelgg, diciannovesimo, e Florian Eisath ventiseiesimo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208