Giovedì, 02 Agosto 2012 21:45

Olimpiadi. Oro per L'Italia nel fioretto femminile

Scritto da

LONDRA - Altra, strepitosa impresa della scherma italiana. Il Dream Team di fioretto femminile (Elisa Di Francisca, Arianna Errigo e Valentina Vezzali assieme alla riserva Ilaria Salvatori scesa in pedana per un assalto) ha conquistato la medaglia d'oro olimpica nella prova a squadre. In finale le schermidrici azzurre hanno battuto la Russia col punteggio di 45 a 31.

Di Francisca, Errigo e Vezzali avevano occupato l'intero podio anche nella prova individuale di fioretto nella quale avevano conquistato, rispettivamente, l'oro, l'argento e il bronzo.

Per la spedizione italiana si tratta della quarta medaglia d'oro ai Giochi olimpici di Londra 2012. Da sottolineare un altro record raggiunto da Valentina Vezzali: la 38enne jesina conquista l'oro per la quarta olimpiade consecutiva, dopo avere vinto le prove individuali di fioretto a Sydney 2000, Atene 2004 e Pechino 2008. Primo oro olimpico in carriera per Arianna Errigo, secondo per Elisa Di Francisca che a Londra ha già trionfato nella prova individuale e che è stata protagonista di una prova spettacolare in pedana. L'ultimo assalto, a consegnarle idealmente la madaglia, è stato condotto proprio da Valentina Vezzali.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]