Lunedì, 27 Gennaio 2014 18:32

Sochi 2014: ecco i 113 azzurri convocati per i Giochi olimpici invernali

Scritto da

ROMA - Questa mattina il Coni ha ufficializzato l’elenco degli atleti italiani convocati per i Giochi olimpici invernali che si terranno in Russia, a Sochi, dal 7 al 23 febbraio. La spedizione azzurra sarà composta da 113 atleti di cui 69 uomini e 44 donne, inclusi i 27 azzurri degli sport di ghiaccio, i cui nomi erano già stati resi noti nella giornata di venerdì.

Il criterio di convocazione era chiaro, sarebbero partiti per Sochi coloro i quali nella  stagione avevano ottenuto almeno un sesto posto oppure due piazzamenti nei primi otto in Coppa del mondo - Inseriti a sorpresa  nella lista dei partenti  Giuliano Razzoli, che avrà così l’occasione di difendere l’ oro conquistato nello slalom delle quattro anni fa a Vancouver e Denise Karbon la quale nell’ultima stagione non aveva brillato ed era riuscita ad ottenere solo un decimo posto in gigante. Tra gli esclusi figurano i nomi di due senatori dello sci nostrano, vale a dire : Massimiliano Blardone che a causa di una stagione sfortunata non è mai rientrato nelle prime quindici posizioni e Manuela Molegg che ha ottenuto solo due tredicesimi posti. Negli ultimi anni gli atleti. Dalle Olimpiadi di Lillehammer (Norvegia) del 1994 a quelle di Vancouver del 2010, passando per Salt Lake City del 2002 e Torino 2006, il bottino di medaglie alle Olimpiadi dell’Italia non ha fatto altro che diminuire progressivamente, passando dalle 13 medaglie del 1994 alle risicate 5 del 2010. Sochi potrebbe essere la giusta occasione per un riscatto dell’Italia nell’ambito degli sport invernali, anche se i risultati ottenuti nella varie discipline non lasciano molto spazio alle speranze. Le prestazioni non esaltanti dei nostri atleti vanno di pari passo con il taglio del 15 % imposto dal Coni  alla Fisi ( federazione italiana sport invernali), che ha influito, e non di poco sulle spese inerenti alla preparazione degli azzurri della neve. Le uniche speranze concrete di medaglia arrivano dallo slittino con il neo quarantenne e sepreverde Armin Zoeggler ( sarà portabandiera in Russia per merito alla carriera) e l’eterna promessa del pattinaggio artistico azzurro Carolina Kostner, tormentata da continui guai fisici, gli stessi che le hanno impedito di partecipare ai recenti campionati nazionali. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]