Martedì, 11 Febbraio 2014 20:50

Olimpiadi di Sochi , due facce della stessa medaglia

Scritto da

ROMA - Venerdì 7 Febbraio sono iniziate le Olimpiadi invernali del 2014 a Sochi ma come ogni Olimpiade anche queste stanno facendo parlare molto di loro soprattutto sui siti web , ci sono molte critiche partite già dai primi giorni nei confronti dell’ organizzazione e dei suoi costi .

I primi commenti negativi sono stati fatti dai giornalisti ma anche dagli atleti e tutti gli addetti ai lavori che hanno creato un apposito hashtag sui social network (#Sochiproblems ) per segnalare tutte le problematiche riscontrate come ad esempio alloggi in condizioni non troppo agiate ,mancanza di acqua e wifi , costruzioni ancora in corso , servizi igienici non ancora collegati e tendine del bagno attaccate con dello scotch  ,  tutto ciò nonostante i lavori iniziati 7 anni fa e i 50 miliardi di dollari spesi che già avevano destato dubbi e questo non fa che rafforzarli.

Tanta ironia sul web è stata fatta sull’ errore emblematico e poco chiaro nella cerimonia d aperura nella quale dovevano illuminarsi ed aprirsi 5 led fino a formare i cerchi olimpici ma uno di questi è rimasto chiuso a stella .

Quindi tirando le somme per ora e guardando un po’ la seconda “faccia della medaglia “ , ovvero non quella delle gare , vediamo che nonostante le imprese di preparazione per questi giochi descritte come faraoniche il dissenso sulla rete è davvero tanto .

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]