Alessandro Ambrosin

Alessandro Ambrosin

direttore responsabile

ROMA - L'aveva detto il leader della sinistra greca Alexis Tsipras, che questa sarebbe stata una giornata storica.

Rievochiamo le principali tappe dello sterminio degli ebrei, determinato dal criminale "razzismo biologico" hitleriano. E' il contributo che Dazebao  News vuole apportare al ricordo di una delle più grandi tragedie della storia. Per non dimenticare mai

ROMA - Mentre l'Italia affonda nelle false promesse, la Grecia potrebbe dare quel segnale di cambiamento che tutti si aspettano.

ROMA - Chissà che la storia d’Italia degli ultimi 20 anni non riesca a smuovere un pochino le coscienze. Di certo in questo ultimo giorno dell’anno datato 2014 peggio di così non poteva andare.

Martedì, 25 Novembre 2014 14:16

Sognando un Europa migliore con papa Francesco

ROMA - Chissà se a qualcuno, ascoltando il Papa parlare a Strasburgo davanti alla platea dei benpensanti della 'politica europea', gli è passato per la mente che forse  si starebbe stato meglio essere sotto la guida sensibile e saggia di un Francesco Bergoglio, il quale al contrario di rampanti politici sembra cogliere sempre il senso reale delle cose.

ROMA -  Matteo Renzi si sposta sempre più a destra e la sinistra sembra non reagire a questo cruciale passaggio.  Dice bene Massimo Cacciari quando parla di un premier che non ha rivali, nè a destra, nè a sinistra, e aggiunge che solo la crisi può batterlo. Nulla di più vero, perchè saranno probabilmente le future condizioni economiche ad abbattere il cosiddetto muro del pensiero unico, quello che Pasolini chiamava la grande omologazione, unica linfa vitale che ossigena il liberismo sfrenato, eludendo le conseguenze sociali ed economiche che ne derivano.

ROMA - E' di oggi la notizia che 40 dei piloti in esubero Alitalia, tra comandanti e piloti, inizieranno entro l'anno a volare sugli aerei Etihad con un contratto triennale. E' la stessa compagnia emiratina ad annunciare  una grande campagna di "recruitment a livello internazionale", per assumere addirittura 5-600 nuovi piloti nei prossimi cinque anni.

ROMA - Davvero stucchevoli le risposte che Matteo Renzi ha rilasciato durante l'intervista a Bruno Vespa, per pubblicizzare il suo ultimo lavoro letterario: "Italia Voltagabbana". A dire il vero già il titolo è tutto un programma, se pensiamo alla provenienza del Partito Democratico e quello a cui si ispira oggi. Renzi, nelle sue risposte ha detto che la sinistra che non cambia è la destra.

 

ROMA -  Davvero una brutta storia quella di ieri. Operai che reclamano il diritto al lavoro  caricati dai celerini per non si sa neppure quale motivo. L'ordine, infatti,  sembra nessuno l'abbia dato adesso che la vicenda è montata. Si tratterà di una scelta arbitraria dei poliziotti? Difficile. Intanto Maurizio Landini reclama la sua versione dei fatti, "siamo stati attaccati" e le immagini lo dimostrano.

ROMA -E' stato davvero bravo Matteo Renzi. Doppiamente bravo. Primo perché si trova a svolgere la quarta carica dello Stato senza essere stato eletto dai cittadini italiani, secondo perché si appresta a far votare al Senato una delega in bianco, anche a chi aveva giurato che non l'avrebbe mai fatto. Insomma un parlamento che, a parte qualche piccola eccezione, ha calato le brache come dei soldatini muti e rassegnati.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]