BRUXELLES – Embargo in Siria, l'Unione europea incapace di parlare con una voce sola, ma ne esce comunque benino. Dal primo giugno ciascuno stato membro potrà scegliere in autonomia cosa fare sul conflitto siriano. Qualora la scelta del singolo stato cadesse sull'armamento, l'invio di armi non potrà avvenire prima di agosto e non a gruppi che non siano ritenuti affidabili.

Published in Mondo

BRUXELLES – Il consiglio degli affari esteri Ue decide sull'embargo di armi in Siria. E' previsto per oggi la riunione tra i ventisette ministri degli esteri dell'Ue sui temi caldi che si addensano sulle agende dei ministri degli esteri delle principali cancellerie europee.

Published in Mondo

Lo ha detto il segretario di stato degli Stati Uniti in webchat. L'intervento appare sempre più prossimo

Published in Mondo

Ci sarebbero testimonianze che confutano questa ipotesi. Parola di ex magistrato

Published in Mondo

TARTUS – Ritrovati 102 corpi, molti dei quali non sono stati identificati E' il bilancio provvisiori della nuova strage di Banias, la città portuale siriana bombardata dai cacciabombardieri israeliani lo scorso giovedì.

Published in Mondo

TARTUS – Lo aveva annunciato la Cnn. Ma conferme sono giunte anche dall'inviato della Rai Filippo Landi: Israele ha attaccato la Siria. E' avvenuto nella notte tra giovedì e ieri, presso la città costiera di Banyas. Un raid aereo con finalizzato alla distruzione dei depositi di armi.

Published in Mondo

DAMASCO - Un nuovo video shock su torture attribuite a militari del regime di Assad è stato diffuso dai ribelli siriani e rilanciato da Al Arabiya. Nel video si vede un gruppo di uomini, che indossano le divise dell'esercito, torturare due persone, dare fuoco alle loro teste e schiacciarli con un'auto. Secondo il Syrian Media Center, agenzia vicina all'opposizione, il video sarebbe stato ritrovato sul telefono cellulare di un miliziano filo-regime. Le vittime delle sevizie sarebbero civili.

Published in Mondo

DAMASCO – In Siria sono state utilizzate armi chimiche, ora ci sono le prove. E' quanto emerge da un articolo del giornale britannico “The Time”. Secondo quando si apprende durante un operazione segreta britannica in Siria sarebbe stato raccolto il campione di un terreno contenente tracce di sostanze chimiche dannose. Simili a quelle che compongono “qualche tipo di arma chimica”.

Published in Mondo
Mercoledì, 10 Aprile 2013 16:01

Siria. Stiamo zitti, ma non vi dimentichiamo

ROMA - La situazione in Siria è talmente complessa, oltre che molto dolorosa, che è difficile seguire l’evoluzione di quella che ormai è diventata una guerra civile. E che sfugge dai meccanismi che hanno accompagnato la cosiddetta “primavera araba”. La rivoluzione siriana è qualcosa di più e di diverso.

Published in Mondo

ROMA - A due anni dall'inizio delle proteste pacifiche contro il governo, la Siria è impantanata in un sanguinoso conflitto in cui entrambe le parti sono responsabili di crimini di guerra.

Published in Mondo

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]