VENEZIA (nostro inviato) Le proteste dei dipendenti comunali che manifestavano, a due passi dal Palazzo del Cinema,  contro i tagli del servizio e del salario decisi dal commissario prefettizio Vittorio Zappalorto, hanno preceduto l’arrivo dello stesso Zappalorto, di Napolitano e delle star. Due mondi che si confrontano e scontrano, esattamente come si vede nei films che sono di casa qui al Lido.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Sarebbero dovuti sparire definitivamente oggi, 1 aprile 2014, gli Opg, ovvero gli Ospedali Psichiatrici giudiziari, secondo quanto previsto dal  decreto legge del 25 marzo 2013.

Published in Società

E’ il governo di Renzi. Si potrebbe chiudere qui un commento a caldo dopo aver  atteso per più di tre ore che si aprisse la storica porta  del Quirinale da cui escono i protagonisti della vita politica italiana. Si potrebbe ricorrere a congetture di vario tipo, la prima riguarda la durata del confronto.

Published in Il punto
Martedì, 11 Febbraio 2014 18:54

Giorgio, il fachiro

 

ROMA - E’ durato meno di ventiquattro ore lo “scoop”di Alan Friedman, giornalista economico, conduttore anche di spettacolini televisivi.

Published in Il punto
Giovedì, 30 Gennaio 2014 19:25

Quel lugubre grido di “ boia chi molla”

ROMA - Inutile cercare giustificazioni, dare contorte spiegazioni, la storia parla da sé. C’è chi  fa risalire alla fine del 1700 il ” boia chi molla”, urlato da  un “cittadino” di Cinque Stelle in un aula del Parlamento italiano.

Published in Il punto

ROMASi è spento oggi all’età di 80 anni, dopo una lunga malattia, il Direttore d’Orchestra Claudio Abbado. Nato a Milano il 26 giugno 1933, è morto nella sua casa di Bologna. Alla guida delle più grandi orchestre del mondo il Maestro Abbado ha segnato profondamente la cultura e nello specifico la direzione d’orchestra.

Published in Musica

ROMA - Non è nello stile di Giorgio Napolitano replicare, botta a botta, a chi lo attacca. A volte una battuta sferzante vale più di mille polemiche. Il silenzio può essere ancora più sferzante,. Significa non prendere neppure in considerazione, proprio come persona, chi ti offende,a volte anche con parole volgari .

Published in Il punto

Forse  si muovono le acque limacciose del torrente dove scorrono Iva e Imu, Imu e Iva e niente più, con Brunetta il capogruppo di Forza Italia già Pdl, che ad ogni ora del giorno rilascia dichiarazioni biliose, minaccia sfracelli, crisi di governo, con Berlusconi che pensa ad un altro messaggio, con un Pd ancora in bambola dopo l’esito fallimentare della assemblea nazionale.

Published in Il punto
Sabato, 21 Settembre 2013 12:30

Napolitano, parole non opportune

ROMA - Come sempre accade ogni volta che il Capo dello Stato parla ognuno stiracchia le parole là dove gli fa più comodo. Era molto atteso il   discorso in ricordo  del suo collaboratore,il consigliere D’Ambrosio, alla luce dei truculenti attacchi alla magistratura da parte del pregiudicato Berlusconi.  I commenti sono arrivati subito.

Published in Il punto

Il Pd, con  il voto deciso quasi all’unanimità dai senatori, ottanta a favore, sette dei tredici  “renziani “astenuti,.della proposta avanzata  a nome della segreteria del partito da Guglielmo Epifani, esprimerà, di fatto, un voto di fiducia nei confronti di Enrico  Letta e del governo che presiede.

Published in Il punto
Pagina 1 di 3

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]