''Una reale trattativa non e' mai partita''. Cosi' l'ad della Roma, Claudio Fenucci, ospite negli studi Sky, commenta uno dei tormentoni del calciomercato, ossia Daniele de Rossi, finito nel mirino del Manchester City. ''In realtà non abbiamo ascoltato molto le proposte – ha detto il manager giallorosso - non c'e' mai stata da parte nostra la convinzione di portare fino in fondo questa trattativa e anche le cifre - dice a mo' di no comment a domanda precisa sull'entita' dell'offerta - lasciano il tempo che trovano. De Rossi - ha aggiunto Fenucci - e' un calciatore diverso dagli altri, sia per caratteristiche, sia per quello che puo' dare in chiave futura. e prima di valutare una sua cessione ci avremmo pensato parecchio. Noi vogliamo costruire una squadra competitiva e da subito. Abbiamo ridotto la rosa, ridotto il monte salari, intrapreso la strada del risanamento e gli azionisti ci hanno supportato negli investimenti anche se abbiamo un gap di ricavi rispetto alle tre grandi (Juventus, Milan, Inter, ndr) di 90 milioni di euro. Possiamo aver sentito la cifra ma, ripeto, non e' mai partita una trattativa''. Sullo stadio, Fenucci ha ricordato che ''e' uno dei cardini di sviluppo della strategia societaria, abbiamo fatto una short list con tre-quattro aree ed entro breve definiremo il progetto''.

Published in Calcio

Cerca nel sito

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Intervista a Serlio Selli, direttore del laboratorio di Cromatos, l'azienda che colora il nostro vivere quotidiano 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]