Martedì, 12 Novembre 2013 19:44

Tennis Atp. Nadal non ce la fa

Scritto da

Non ce l'ha fatta Rafa Nadal a conquistare il suo primo Atp World Tour Finals, l'unico Master 1000 mancante nella ricca bacheca dello spagnolo: Rafa, che si era guadagnato la finale superando in scioltezza Federer, si è dovuto arrendere alla potenza del servizio di Nole Djokovic - in finale grazie alla vittoria su Stanislaw Wrawrinka -, dominatore sul cemento di Londra.

ROMA - Rafa Nadal, mito incontrastato della terra rossa, leader indiscusso agli Internazionali di Roma. E' suo il settimo sigillo al Foro Italico.

Lo spagnolo conquista per la settima volta in carriera gli Internazionali, vincendo l'acceso duello per un titolo contro Federer

ROMA - Inizia bene, Nadal, finisce male, Fognini. L’italiano si deve arrendere allo strapotere dello spagnolo per 1-6 3-6.

ROMA - Niente da fare per Potito Starace che davanti al colosso svizzero si deve arrendere in soli 50 minuti.

ROMA - E' Fabio Fognini ad aggiudicarsi il derby tutto italiano che consente l'accesso al turno successivo. Liquida Seppi con un secco 6-4 6-1.

ROMA - La 70esima edizione degli Internazionali BNL d’Italia di Roma si apre con sorprese, nel sorteggio, e prime difficoltà per i nostri azzurri.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

Un’ora d’aria, anzi di Musica. Il lavoro dei grandi compositori entra in carcere…

Il Coro Gesualdo a Rebibbia: “l’uomo non nasce “stonato” va semplicemente “ri-accordato”, affrancato e confortato” Sono le ore dieci e trenta di un venerdì qualsiasi e alla Casa di Reclusione di...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Non solo coaching: siamo ciò che impariamo?

Durante il percorso della vita accumuliamo esperienze, che vanno a riempire le pagine della nostra conoscenza. Fin dalla nascita, ma anche nel grembo materno, inizia il nostro percorso, che ci...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077