RABAT - Un deputato marocchino è stato assassinato a colpi di fucile e il presunto omicida è finito in manette poco dopo.

Published in Mondo

RABAT - Il ministero dell'Interno marocchino ha annunciato che le forze di sicurezza del paese nord-africano hanno fermato 10 donne con l'accusa di far parte dello Stato islamico.

Published in Mondo

RABAT -  La polizia marocchina ha arrestato un presunto jihadista di nazionalita' italiana, la cui identita' non e' ancora nota. Secondo il ministero dell'Interno marocchino, l'italiano, residente in Belgio, era legato all'Isis e progettava attentati nella citta' di Casablanca. Nel 2014 l'italiano arrestato tento' senza successo di addestrarsi con l'Isis in Siria e Iraq.

Published in Mondo

ROMA - L’esibizione di ieri di Jennifer Lopez al festival Mawazine di Rabat, ha sollevato parecchi malumori, specie quelli del Partito della Giustizia e dello Sviluppo (Pjd, islamista), che attualmente governa il Paese.

Published in Musica

TUNISI - Il 18 marzo scorso, giorno della strage al Museo del Bardo,Abdelmajid Touil (Abdallah), il marocchino arrestato ieri in Italia per l'attentato, non solo era a Tunisi ma quel giorno in place Pasteur avrebbe incontrato i due terroristi poi uccisi dalle forze speciali al museo ovvero Yassine Laabidi e Jabeur Khachnaoui, e con loro si sarebbe poi diretto verso il Bardo.

Published in Mondo

ROMA - Un nuovo rapporto di Amnesty International denuncia l’uso di numerose tecniche di tortura da parte delle forze di sicurezza del Marocco per estorcere “confessioni” e ridurre al silenzio attivisti e dissidenti: dai pestaggi alle posizioni dolorose, dal soffocamento all’annegamento simulato, dalla violenza fisica a quella psicologica.

Published in Diritti Umani

Hanno causato almeno 32 vittime, le precipitazioni “eccezionali” degli ultimi tre giorni nel sud del Marocco. 250 millimetri di pioggia sono caduti in poche ore. Sei persone sono ancora disperse. Chiuse alla circolazione strade e autostrade.

Published in Mondo

ROMA - Francesca Schiavone si aggiudica in Marocco la finale del Grand Prix Sar La Princesse.

Published in Tennis

ROMA - Nel marzo 2012 Amina Filali, 16 anni, si uccise ingerendo veleno per topi. Era stata costretta a sposare l’uomo che l’aveva stuprata. Una storia tragica ma non rara in Marocco, a causa dell’articolo 475 del codice penale che consente a chi ha commesso uno stupro di evitare la condanna se sposera’ colei che ha stuprato.

Published in Diritti Umani

ROMA - Amnesty International ha denunciato oggi che, a due anni dalle manifestazioni del 20 febbraio 2011 che portarono in piazza migliaia di persone, la repressione delle proteste in Marocco e’ la routine. Decine di attivisti del Movimento 20 febbraio sono in prigione solo per aver espresso pacificamente le loro opinioni; alcuni di essi hanno denunciato di aver subito maltrattamenti e torture.

Published in Diritti Umani
Pagina 1 di 2

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Prima edizione di “Sinfonia d’impresa”, dedicata a Glauco Dei

MONTEPULCIANO - Il 22 settembre alle Cantine Dei di Montepulciano si è svolta la prima edizione di Sinfonia d'Impresa dedicata all'ingegner Glauco Dei, un industriale che ha saputo coniugare cultura...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]