Venerdì, 26 Aprile 2013 20:06

Tennis. A Marrakech avanza la Schiavone

ROMA – Una dentro e una fuori. Passa la Schiavone ma si ferma la Pennetta.

Published in Tennis
Giovedì, 25 Aprile 2013 12:25

Tennis. OK donne, KO uomini

ROMA - Sono ancora le donne che portano alto il nome dell'Italia nel tennis internazionale.

Published in Tennis

ROMA - La Mattel, famoso marchio distributore di giocattoli, come la Barbie e Ken è finita ancora nel mirino di Greenpeace. Questa volta il movimento ambientalista ha lanciato  aspre critiche nelle politiche industriale della nota fabbrica, colpevole di non rispettare l'ambiente, poichè la loro catene di fornitura, come gli imballaggi a basso costo,  viene approvvigionata grazie alla deforestazione in Indonesia,  luogo in cui la Mattel ha delocalizzato la sua produzione, mettendo in serio pericolo di estinzione  moltissime specie animali come la tigre di Sumatra.

Published in Società

Per realizzare le Barbie, la Mattel è responsabile di un'opera di devastante deforestazione. Greenpeace ha deciso allora di attaccare con forza la bambola più famosa del mondo, realizzando un video che deride sia lei sia il suo 'virile' fidanzato Ken.

Published in Società

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Prima edizione di “Sinfonia d’impresa”, dedicata a Glauco Dei

MONTEPULCIANO - Il 22 settembre alle Cantine Dei di Montepulciano si è svolta la prima edizione di Sinfonia d'Impresa dedicata all'ingegner Glauco Dei, un industriale che ha saputo coniugare cultura...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]