Domenica, 21 Aprile 2013 15:28

Vela. ACWS. Finale: match race a Oracle, ma Luna Rossa si rifà nella regata di flotta

Scritto da

NAPOLI - Niente da fare per Luna Rossa Swordfish. Lo skipper di Prada Francesco Bruni, in finale di match race, si è dovuto arrendere alla forza di Oracle Team Usa condotta da Tom Slingsby.Fantastica partenza per il tattico di Luna Rossa - ora al timone dell’AC45 - temutissimo dallo skipper statunitense proprio per la sua abilità tattica. “Checco” costringe l’americano dietro la barca dei giudici sulla linea di partenza ottenendo un bel vantaggio che conserva fino alla 5^ boa. Qui, complice forse un cambio di vento, è Oracle a trovarsi subito dritto in boa, col cambio di mura a sinistra, vantaggio che non trova Luna Rossa già di poco oltre la lay line.

Da lì in poi, i circa 20” di vantaggio conquistati prima dall’imbarcazione italiana, vengono ora inflitti da Slingsby al nostro Francesco Bruni.

REGATA DI FLOTTA - Ma Francesco Bruni si rifà alla grande con la sua Luna Rossa Swordfish nella regata di flotta andando a vincere davanti a un pubblico davvero in estasi per questa vittoria che riscatta la parziale delusione di poco prima nel match race contro Oracle.

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]