Venerdì, 05 Luglio 2013 18:18

Vela. Cerimonia di apertura per l'America's Cup 2013, tra polemiche e ricorsi

Scritto da

SAN FRANCISCO - Si alza il sipario per la 34^ America's Cup. Grande festa alla Cerimonia di Apertura sul palco dell'America's Cup Pavillon, anche se, a onor del vero, non c'è stato il tutto esaurito.

Per la prima volta dal 1995, l'America's Cup torna a disputarsi negli Stati Uniti e, nel Giorno dell'Indipendenza, i cannoni ad aria hanno sparato coriandoli, uno stormo di colombe è stato liberato in cielo e l'Inno alla Gioia di Beethoven è risuonato sulle urla dei non tantissimi presenti.

 "Che la regata abbia inizio", così Lucy M. Jewett, recentemente inserita nell'America's Cup Hall of Fame, ha dato inizio alla cerimonia, col supporto, alle sue spalle, dei velisti dei quattro team iscritti all'America's Cup 2013: ORACLE TEAM USA (Defender), Emirates Team New Zealand, Luna Rossa Challenge e Artemis Racing.

REGOLE ED OPPOSIZIONI - Oggi, alle ore 10:00 locali (19:00 in Italia) si svolgerà la conferenza stampa di apertura della Summer of Racing con gli skipper e il Direttore di Regata Iain Murray. C'è molta curiosità per vedere come andrà a finire la dipsuta tra Luna Rossa e il Direttore di Regata riguardo le modifiche da apportare ai timoni degli AC72. Il team italiano di Patrizio Bertelli, ritiene che gli organizzatori dell'evento abbiano "violato i regolamenti della 34^ Americas Cup, eccedendo in giurisdizione e autorità". Dopo l'incidente che è costato la vita al velista di Artemis, Andrew James Simpson, sono state introdotte 37 regole volte alla sicurezza delle imbarcazioni. Tra queste c'è una modifica all'elevatore del timone che, secondo Luna Rossa, aumenterebbe la prestazione dei catamarani in andamento di poppa. Una modifica sostanziale che quindi non garantirebbe maggiore sicurezza. In più, tale modifica, sarebbe già operativa - e al momento 'fuori legge' - sullo scafo del Defender, gli americani di BMW Oracle. A tal proposito, Luna Rossa ha chiesto alla giuria di programmare l'udienza a una data precedente alla prima regata dei Round Robin prevista per il 7 luglio.

 

COS'E' L'AMERICA'S CUP - Uno dei trofei più ambiti e competitivi nella storia dello sport, l'America's Cup è stata disputata per la prima volta nel 1851, quarantacinque anni prima delle Olimpiadi moderne. A vincere fu lo yacht statunitense America, che diede all'evento il suo nome.

La prossima Louis Vuitton Cup, l'America's Cup Challenger Selection Series (luglio-agosto 2013), porterà alla finale dell'America's Cup (settembre 2013) e sarà disputata per la prima volta nella baia di San Francisco, un'arena naturale, a bordo degli AC72, catamarani dotati di ala rigida.

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Arte. Il “Cencio” di Milo Manara e la Madre di Dio sotto il cielo di Siena

SIENA - Il grande filosofo Friedrich Nietzsche sosteneva che ogni verità è curva e Milo Manara l'artista che ha dipinto il Palio dedicato alla Madonna Assunta in cielo del 16...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]