Domenica, 02 Giugno 2013 10:35

Asili nido. Sospendere bando assegnazione a privati

Scritto da

ROMA  - "Il 3 giugno scade il bando di gara per  l'assegnazione ai privati della gestione di otto asili nido costruiti con fondi pubblici. Con questa scelta non solo l'amministrazione Alemanno prosegue sulla strada dell'assegnazione ai privati di strutture educative, ma non rispetta nemmeno i più basilari criteri indicati dalle direttive ministeriali.

La cifra di 480 euro a bambino messa a bando infatti non rispetta quanto previsto dal contratto di categoria, almeno 600 euro, né consente di garantire un servizio idoneo rispetto agli standard qualitativi richiesti. Oltretutto la fretta di assegnare la gestione di questi asili nido è sospetta: il 5 giugno infatti il Tar si esprimerà sui numerosi ricorsi giunti rispetto al contenuto del bando. Per questo chiedo la sospensione immediata della gara per l'assegnazione, in modo da non infliggere un altro duro colpo alle politiche per l'infanzia della città". Lo afferma in una nota Ignazio Marino, candidato sindaco di Roma.

 

Ignazio Marino

Candidato Sindaco per la città di Roma

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]