Mercoledì, 05 Giugno 2013 11:55

Femminicidio. Perchè l'uomo uccide la donna? IL VIDEO

Scritto da

ROMA - Intervento della dottoressa Manulea Gianantoni al seminario sul femmincidio, organizzato lo scorso 5 aprile dal Comitato Unico di Garanzia di ENEA dal titolo "La dura realtà del femminicidio" Tema dell' intervento: " La psicologia del femminicidio: è vero che gli uomini uccidono in momenti di raptus improvvisi e imprevedibili?"

L'iniziativa è nata dalla consapevolezza che il ruolo dell'ENEA non si limita a produrre e a diffondere la cultura scientifica, ma anche la cultura sociale, a garanzia di uno sviluppo equilibrato e moderno del Paese.


Traccia dell' intervento:
1) i neuroni specchio, ovvero l' apprendimento attraverso l' imitazione
2) la paura e il suo antidoto:  l' amore
3) la legge dell' attrazione
4) la personalità borderline
5) la paura dell' abbandono
6) il vuoto e le dipendenze
Conclusione:
Gli uomini affetti da personalità borderline possono uccidere in momenti di raptus improvvisi ma prevedibili,  quando sono sottoposti ad un forte sress, in particolar modo relativo alla paura, reale o presunta, di essere abbandonati.

IL VIDEO

Manuela Gianantoni

La Dottoressa Manuela Gianantoni Psicologa-Psicoterapeuta riceve per appuntamento presso il suo studio sito in Via Alberico Crescitelli 1A- Roma Axa. 

Per il primo contatto scrivere all’indirizzo  Email: [email protected]

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]