“Gaza mon amour”, in concorso Orizzonti alla Mostra di Venezia, è la tragicommedia romantica dei gemelli palestinesi Tarzan e Arab Nasser. Ambientata sulla striscia di Gaza, senza il cui sfondo questo film intimo non sarebbe così intenso, traspira la tragicità della morte e della miseria in una quotidianità dove si vive alla giornata. Protag

VENEZIA - Arriva domenica 6 settembre, alla Mostra Internazionale d’arte cinematografica la Biennale di Venezia, in concorso nella sezione Orizzonti, La troisième guerre, il film diretto da Giovanni Aloi, giovane regista italiano alla conquista della Francia che racconta un paese andato in guerra contro il terrorismo a casa sua. 

In “Terra desolata” vi è un mattonificio in una località sperduta. Vi lavorano famiglie di etnie varie e il loro capo sembra essere in grado di risolvere i loro problemi, puntualmente posticipandoli.

Sabato, 05 Settembre 2020 09:58

Venezia 77. L’Italian Pavillon live e online

Scritto da

VENEZIA - Torna la Mostra del Cinema di Venezia, e torna uno dei luoghi e degli appuntamenti più abituali per i suoi frequentatori: l’Italian Pavilion. 

Venerdì, 04 Settembre 2020 15:43

Deep technology, le nuove sfide al servizio della ricerca

Scritto da

Con lo sviluppo di nuove tecnologie mediche si sono aperte nuove speranze per la  ricerca sulla pandemia di coronavirus. Attraverso un approccio completamente nuovo le infrastrutture di ricerca si sono unite per affrontare insieme la pandemia da Coronavirus 

“Est – Dittatura last minute” – è scritto e diretto da Antonio Pisu. La sceneggiatura è basata sul libro “Addio Ceausescu” di Maurizio Paganelli e Andrea Riceputi che nel 1989, allora ventiquattrenni, intrapresero il viaggio raccontato dal film.

Anche quest’anno, con le difficoltà causate dal Covid-19 La Pellicola d’Oro, grazie al suo direttore artistico Enzo De Camillis, dopo il successo del premio nazionale presso la Casa del Cinema del 28 luglio scorso per la X Edizione, è riuscito a mantenere l’appuntamento con la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. 

Venerdì, 04 Settembre 2020 11:58

Smartphone sicuro? Si può, ecco come

Scritto da

Si parla spesso di poca “cultura digitale” in Italia, nonostante l’utilizzo di smartphone, tablet ed altri apparecchi elettronici connessi alla rete sia in costante crescita. È ovviamente un controsenso, soprattutto se si pensa che affidiamo sempre più azioni e dettagli della nostra vita quotidiana ai device mobili

Venerdì, 04 Settembre 2020 11:55

Perché scegliere una VPN?

Scritto da

È l’acronimo di “Virtual Private Network”, in tanti ne hanno sentito parlare ma spesso si pensa che sia qualcosa di troppo tecnico e sofisticato: in realtà, utilizzare una VPN è alla portata di tutti, grazie anche all’enorme diffusione di piattaforme che offrono questo tipo di servizio a prezzi decisamente accessibili (diciamo, sin da subito, che è opportuno diffidare da forniture gratuite).

Il progetto della ricercatrice del Dipartimento di Chimica dell’Università di Torino ha ottenuto dall’organismo dell’Unione Europea un finanziamento di oltre 1.600.000 euro per i prossimi 5 anni. 

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

ROMA – I recenti dibattiti apparsi sui media e social-media per la soppressione di alcuni cinghiali avvenuta quasi nel cuore di Roma, hanno riacceso l’attenzione sulla coesistenza tra uomo e...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Rapporto Human Rights Watch sul Covid-19: “Chiunque trovi il vaccino deve con…

Rapporto Human Rights Watch sul Covid-19:  “Chiunque trovi il vaccino deve condividerlo"

Trasparenza, cooperazione globale e responsabilità per una cura alla portata di tutti. I governi dovrebbero massimizzare l'accesso al vaccino Covid-19 e garantirlo economicamente alle persone in tutto il mondo, ma altresì...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]