ROMA - Molti gerarchi del partito di Berlusconi si lamentano per il fatto che "Annozero", la trasmissione di Michele Santoro, secondo loro faziosa, non dovrebbe andare in onda perché è pagata con il canone di tutti gli italiani. Cosa si dovrebbe dire allora del Tg1 di Augusto Minzolini? Il telegiornale più fazioso mai prodotto dalla Rai nella sua cinquantennale storia di aderenza acritica ai tanti governi italiani. Gl internauti si sono però organizzati. Il gruppo creato su facebook "Boicottiamo il TG1 di Augusto Minzolini" ha superato le 7.000 adesioni, anche se è stata tolta la possibilità agli amministratori di comunicare via e-mail con gli iscritti. Una petizione pubblica con lo stesso titolo è stata lanciata ora sul portale www.petizionepubblica.it. Si può aderire al link che riportiamo qui di seguito. Contribuiamo tutti al calo di ascolti, già vertiginoso, del telegiornale pubblico.

MILANO - Cosa è successo oggi in Borsa? Perché gli scambi sono stati interrotti dalle 9 fino al alle 15:30? Centrano qualcosa gli scontri in Libia di queste ore?

ROMA - Rappresentazione davvero prelibata e per tutti i palati questa lettura al Teatro Vascello di Sergio Bini, in arte Bustric, del “Pierino e il lupo” di Prokof’ev, squisita fiaba musicale per recitante ed orchestra che si segnala, all’interno della massiccia produzione vicina al “realismo socialista” ad opera del compositore sovietico, come uno dei momenti più giocosi e felici.

Martedì, 22 Febbraio 2011 18:34

Le Monde: le ambiguità di Roma verso Tripoli

Scritto da

ROMA - Dunque, oggi il sito di Le Monde lancia un bel sunto di come la stampa italiana ha raccontato l'atteggiamento a dir poco meschino del governo italiano, all'indomani di quel "genocidio" che le autorità libiche stanno tuttora perpetrando.

LOS ANGELES - Ieri sera,  negli Stati Uniti, in prima serata sul canale Lifetime,  è andato in onda il film diretto da Robert Dorhhelm ''Amanda Knox: murder on trial in Italy'', ispirato al discusso omicidio di Meredith Kercher avvenuto a Perugia nel 2007, del quale è stata accusata la Knox insieme al suo fidanzato Raffaele Sollecito e all'ivoriano Rudy Guede. 

ROMA - "Il dato è tratto, Berlusconi non tornerà indietro: tenterà in tutte le maniere di cambiare la nostra carta costituzionale anche a colpi di mano in Parlamento, con una maggioranza comprata senza ritegno.

ROMA - Sono passati poco più di due anni da quando una cordata di “capitani coraggiosi” si è proposta al governo Berlusconi e alle parti sociali per rilevare l’Alitalia.

Lunedì, 21 Febbraio 2011 19:28

Crisi in Libia. Borse europee a picco

Scritto da

MILANO - Chiusura con il segno meno per i listini europei, appesantiti dalle tensioni geopolitiche in Nord Africa e Medio Oriente. A Londra il Ftse100 ha chiuso in calo dell’1,06% a 6.018,8 punti, il tedesco Dax ha terminato la seduta con un -1,41% a 7.321,8 punti, -1,44% per il Cac40 che scende a 4.097,4 e l’Ibex fa peggio di tutti con un -2,33% a 10.810,5. Crollo del nostro Ftse Mib, che causa l’asse con Tripoli perde il 3,59% a 22.230 punti. Meglio del previsto i dati macro arrivati nel corso della prima parte. L’indice tedesco Ifo a febbraio si è attestato a 111,2 punti, dopo i 110,3 punti della precedente rilevazione. Le stime degli analisti erano ferme a 110,3 punti. Sopra il consenso anche la stima flash dell’indice Pmi manifatturiero dell’Eurozona a febbraio, salito a 59 punti, ed il dato relativo la Germania, in rialzo a 60,3 punti. Dal fronte materie prime i future su oro e greggio quotano in rialzo rispettivamente dell’1,4 e del 4,3% a 1.408 e 89,9 dollari. Sul valutario l’euro-dollaro scende dello 0,3% a 1,3670.

Lunedì, 21 Febbraio 2011 17:44

La luce nel deserto. Il romanzo di Rosanna Rivas

Scritto da

ROMA - Un canto echeggia nel deserto e ci porta le voci di tante donne vittime di soprusi di uomini prepotenti in società tiranne, ma anche in quelle civilmente più avanzate.

ROMA - “E' ora di alzare la testa e di rivendicare con forza salario, reddito e dignità, se Non Ora quando?”

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]