Mercoledì, 19 Settembre 2012 17:40

Centomila Poeti per il Cambiamento a Genova

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

GENOVA - Il 29 settembre 2012 si terrà a Genova, presso la Loggia degli Abati - a Palazzo Ducale - uno degli eventi dell'iniziativa internazionale Centomila Poeti per il Cambiamento (100 Thousand Poets for Change).

Si tratta di un presidio di poesia, musica e civiltà per la pace, i diritti umani, il rispetto dei popoli e dei migranti, la libertà di pensiero ed espressione, la cura del mondo naturale in cui viviamo. L'evento globale, creato dai poeti americani Michael Rothenberg e Terri Carrion nel 2011, si svolgerà quest'anno in più di 700 città del mondo. L'happening di Genova, patrocinato dall'UNICEF, dal Comune di Genova, dal Consolato dell'Ecuador e da altri enti culturali ed etici, presenterà reading e performance di poeti noti e di esponenti della nuova generazione della poesia. Le adesioni dei Poeti per i Diritti Umani e della World Artists Initative "Khetanes" danno il crisma dell'internazionalità anche all'evento di Genova. I poeti che aderiscono, infatti, provengono, oltre che dal nostro Paese, da Francia, Spagna, Regno Unito, Olanda, Romania, Albania, Croazia, Repubblica Ceca, Germania, Belgio, Svizzera, Turchia, India, Australia, Canada, Stati Uniti e altre nazioni.