Lunedì, 16 Giugno 2014 12:30

The Color Run, a Roma il 28 giugno

Scritto da
Rate this item
(0 votes)
The Color Run, a Roma il 28 giugno Foto LaPresse

“La 5km più divertente del pianeta” si svolgerà all’interno del Foro Italico. Aperte le iscrizioni online anche per le successive tappe di Marina di Pietrasanta e Rimini

ROMA  – Un arcobaleno ricco di colori è pronto ad abbracciare la Capitale. Dopo i successi, con 20 mila presenze totali, di Torino e Trieste del mese scorso, sabato 28 giugno la The Color Run farà tappa a Roma. “La 5km più divertente del pianeta” si correrà nella splendida cornice del Foro Italico con un percorso interamente pedonale che toccherà tutti i punti più suggestivi del posto, dallo Stadio Olimpico alla Farnesina, da Lungotevere a Viale delle Olimpiadi, fino allo Stadio dei Marmi.

Giunta in Italia alla sua seconda edizione, la manifestazione è all’interno del Gazzetta Color Tour ed è presentata dalla Gazzetta dello Sport, mentre è curata per la parte organizzativa da RCS Sport. La The Color Run è una corsa non competitiva dove ad ogni chilometro le migliaia di partecipanti sono inondate di colori eco friendly, scatenando al traguardo un’esplosione di vivacità e gioia di vivere. Al termine della divertente corsa inizia il Color Festival con musica e animazione fino al Color Blast, il lancio delle polveri colorate che danno vita ad una vera e propria esplosione di varietà cromatiche nell’aria.

Oltre a Roma, sono state aperte le iscrizioni anche per le tappe “marittime” di Marina di Pietrasanta (26 luglio) e Rimini (02 agosto). Sul sito www.thecolorrun.it sarà possibile iscriversi e avere maggiori dettagli sulla corsa. Per i primi 1000 iscritti di ogni tappa il costo di partecipazione sarà di soli 14,99 €. Nella quota di partecipazione è compreso il race kit, composto da una t-shirt, la fascetta asciuga sudore per la fronte, un numero di pettorale, 2 happy tattoo e un sacchetto di polvere colorata da liberare nell’aria durante il Color Festival.

Molti gli sponsor che “correranno” e “coloreranno” le tappe dell’edizione 2014.

Dal partner istituzionale Expo 2015 ad Asus, “Main Partner” e partner tecnologico dell’evento, in campo con i propri device digitali con i quali intratterrà i color runners prima della partenza. Tra gli “Official Partner” Brooks, azienda specializzata, dal 1914, nel settore delle attrezzature sportive, Crodino Twist, il nuovo aperitivo analcolico presente sul mercato nelle due varianti gusto agrumi e gusto frutti rossi, e Francorosso, il tour operator ideale per chi vuole girare il globo. Nella tipologia “Partner” troviamo Yoga Tasky, il succo che disseta ovunque con gusto, Manzotin, icona tra i marchi di carne in scatola italiana, Nerf, i blaster hi-tech famosi in tutto il mondo grazie alla speciale tipologia di dardi a base di una particolare schiuma gommosa morbida e leggera, che rende possibile giocare in tutta sicurezza sia outdoor sia indoor, e XS Power Drink, una sferzata di energia positiva per vivere sport e tempo libero con adrenalina. Alla tappa di Roma si aggiungeranno inoltre due nuovi supporter: SOYJOY, lo snack intelligente per la fame fuori pasto con tutta l'energia della soia e della frutta e Haribo, che con le sue colorate caramelle rallegrerà l’evento con momenti di gommosa felicità. Infine, “Media Partner” dell’evento, Kiwi, la strategy agency specializzata nei media digitali, e la popolare emittente Radio Deejay, che in questi giorni sta trasmettendo lo spot promo e metterà in palio molti Premi Fedeltà con i quali si potranno vincere le iscrizioni alle prossime tappe della The Color Run.

Video Color Run Torino

Video Color Run Trieste

 

Last modified on Lunedì, 16 Giugno 2014 13:39

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Laboratori scientifici in prima linea, l’importanza della ricerca e dello sviluppo 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]