Domenica, 22 Maggio 2011 17:58

Pedofilia. Il capo dei salesiani olandesi: "I rapporti con i bimbi non sono un male"

Scritto da
Rate this item
(3 votes)

ROMA - "Personalmente non condanno a priori le relazioni tra adulti e bambini". A dirlo non è nientepopodimeno che  il capo dei Salesiani per l'Olanda, padre Herman Spronck,  il quale sta già provocando una reazione a catena per le inquietanti parole, per di più dal tono spregiudicato, pronunciate in un'intervista rilasciata a rtl.nl e rilanciata dal sito  Messa in latino. 

Padre Spronck ha commentato la vicenda del salesiano padre Van B., che è membro attivo e militante di un'associazione che propugna la liberalizzazione della pedofilia e la depenalizzazione dei rapporti sessuali con minorenni. Dice di esserne da tempo a conoscenza e anche di sapere che il confratello aveva subito due condanne per atti osceni: ma aggiunge che, come Superiore, non ha ritenuto affatto che ciò dovesse portare all'espulsione di padre Van B. dall'Ordine.
Ma padre Herman Spronck va bel oltre  e racconta un episodio davvero disdicevole: "Sono stato una volta avvicinato da un ragazzo di 14 anni che aveva una relazione con un religioso più anziano. La cosa non era più consentita e il ragazzo ne era davvero scosso, persino ferito. Diceva: 'Padre Herman, ma perchè volete proibirlo?'. Bene, che cosa diresti a un ragazzo così?"

E poi sempre nell'intervista, alla domanda se le relazioni sessuali tra adulti e bambini andrebbero consentite, padre Spronck risponde testualmente: "Ci sono naturalmente alcune norme sociali alle quali tutti dovrebbero attenersi. Ma ci si può chiedere se esse non siano troppo strette. Formalmente dirò sempre che ognuno deve rispettare la legge. Ma simili relazioni non sono necessariamente dannose".

Last modified on Domenica, 22 Maggio 2011 18:06

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]