Venerdì, 17 Giugno 2016 08:07

Migranti: al via progetto contro la tratta degli esseri umani In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

VICENZA  - Il progetto per il contrasto alla tratta degli esseri umani lungo le rotte migratorie denominato "Combating Human Trafficking Along Migration Routes" verra' presentato stamane alle 10, a Vicenza, nell'Aula Magna del CoESPU - Centro di Eccellenza per le Stability Police Unites dell'Arma dei Carabinieri.

L'evento vedrà la presenza della presidente della Camera Laura Boldrini, del segretario generale dell'OSCE Lamberto Zannier, del sottosegretario alla Difesa Domenico Rossi, del comandante generale dei Carabinieri Tullio Del Sette, del vice ministro dell'Interno della Repubblica di Albania - coordinatore nazionale contro il traffico di migranti - Elona Gjebrea-Hoxha, del rappresentante speciale del governo tedesco per la costituzione degli "Hot spot" per i rifugiati in Italia e Grecia Detlef Karioth e del rappresentante speciale dell'OSCE e coordinatrice per la Lotta al traffico degli esseri umani Madina Jarbussynova. Organizzato dall'OSCE in collaborazione con l'Arma dei Carabinieri e rivolto a magistrati, operatori delle forze di polizia e personale civile dei 57 Paesi aderenti all'OSCE impegnati nel contrasto al traffico di esseri umani, il progetto, sulla base di un programma addestrativo che si avvarra' del personale e delle strutture del CoESPU, prevede la realizzazione di tre esercitazioni pratiche che si svolgeranno a Vicenza tra la fine del 2016 e il 2017. L'evento potra' essere seguito, in diretta streaming, sul sito internet www.carabinieri.it e sul canale Youtube dell'Arma (www.youtube.com\c\armadeicarabinieriufficiale).

bianco.png