Venerdì, 01 Luglio 2016 13:05

Femminicidio: reati in calo, ma ora più vicini a donne In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

ROMA  - "I dati indicano che sono in calo tutti i reati che hanno le donne come vittime, ma questo non ci basta".

Lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, presentando, insieme al capo della polizia Franco Gabrielli, l'iniziativa "Questo non è amore": un camper della polizia che sarà per i tre mesi estivi in 14 città a raccogliere le denuncie e a sostenere le vittime. "Con questo progetto - ha sottolineato Alfano - vogliamo aumentare la fiducia nei confronti dello Stato e delle forze di polizia, che possono prevenire, proteggere e punire". I dati del primo semestre 2016 indicano un calo del 22% degli omicidi nei confronti delle donne, del 23% delle violenze sessuali e del 23% dei maltrattamenti. Il messaggio dell'iniziativa, ha aggiunto il ministro, "è quello di andare incontro alle vittime piuttosto che stare in ufficio ad aspettare la telefonata".

bianco.png