Mercoledì, 08 Maggio 2019 09:19

Giornalismo scientifico. SnewS o fake news scientifiche 13 – 14 -15 maggio

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA – “L'iniziativa è parte del programma di Eureka! Roma 2019 promosso da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e in collaborazione con Siae”. Le notizie false hanno le gambe corte e di certo non ce la faranno a sfuggire al vortice di Snews.

È infatti in arrivo, per la sua seconda edizione, l’appuntamento con gli approfondimenti sull’informazione. “Tante risposte a tante domande per cittadini più informati e consapevoli”, è questo lo slogan di questa edizione di Snews – fake news scientifiche, ovvero i 3 giorni,  13-14-15 Maggio, dedicati alla scienza e alle tecniche di comunicazione. Il ricco programma prevede laboratori con i ricercatori in biologia, tavole rotonde con i giornalisti, la lettura delle notizie sulle “buone pratiche per un futuro migliore” e gli esperimenti giocosi della Patafisica. Perché nascono le fake news? Come si ottiene un risultato scientifico? Come verifico le fonti? A queste, e molte altre domande, risponderanno gli esperti del settore invitati a tenere gli incontri in calendario.

Quest’anno il tema conduttore è la criticità climatica e ambientale, argomenti diventati mediatici e che proprio per questo hanno necessità di evidenze scientifiche e riferimenti territoriali. Con Snews impariamo a sperimentare la verità!
La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. 

Dove: 13 maggio presso l’IISS C. Darwin (riservato agli studenti); 
14-15 maggio presso il centro giovanile Scholè dentro Villa Lazzaroni (incontri aperti a tutti con prenotazione) dalle 15.30 alle 19.00.  Info e prenotazioni su Eventbrite Sui social network - in collaborazione con IgersRoma - è attivo l’hashtag #lamiafake con cui pubblicare post o foto su nuove e vecchie bufale. 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]