Giovedì, 09 Gennaio 2020 17:07

Il 2020 è l’anno del risparmio: 3 modi per tagliare la bolletta

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Da un lato abbiamo il pianeta che richiede sempre più spesso maggiori attenzioni da parte nostra, dall’altro un portafoglio che ha la necessità di ridurre gli sprechi e le spese economiche.

Non deve dunque stupire che oggi il risparmio sia essenzialmente una tendenza presso le case degli italiani: intervenire sulle bollette permette di tagliare i costi, garantire più respiro al conto in banca ed evitare quegli sprechi che bene non fanno all’ambiente. 

Come tagliare la bolletta nel 2020

Sì ai tagli in bolletta, dunque, a patto di conoscere quali sono i metodi migliori per riuscire a raggiungere questo obiettivo, mantenendo alta la qualità della nostra vita in casa. Per fortuna abbiamo almeno tre soluzioni più che valide da questo punto di vista, e si tratta delle seguenti:

  • Cambiare fornitore grazie ai comparatori online: internet  ha avuto il merito di aprire molte porte agli italiani, e questo comprende anche la ricerca di servizi più convenienti. È una prassi che può essere applicata pure alle nostre bollette, visto che sul web possiamo trovare che ci permettono di fare un confronto delle tariffe gas e luce proposte. In sintesi, abbiamo l’opportunità di reperire un player che presenta delle proposte più adatte a noi e alle nostre abitudini.
  • Migliorare le nostre abitudini di consumo: ci sono tanti piccoli accorgimenti che, sommati, possono portare a eccezionali risultati. Per prima cosa, il consiglio è di usare il condizionatore in modalità deumidificazione, e di non superare in inverno i 19 gradi per il riscaldamento. In secondo luogo, è il caso di sfruttare la lavatrice a pieno carico, e in generale di utilizzare i programmi eco per gli elettrodomestici. Inoltre, si suggerisce di evitare il costosissimo stato di stand-by dei dispositivi elettronici, di usare le lampadine LED e di isolare pareti e finestre.
  • Un approfondimento sugli elettrodomestici: per prima cosa si consiglia di sostituire i vecchi modelli e di investire sugli elettrodomestici con classe energetica A+++, che rappresentano una grossa fonte di risparmio sul medio-lungo termine. Serve però usarli correttamente, ad esempio non collocando il frigorifero vicino al forno, per evitare di costringere il motore a sforzi eccessivi, che aumenterebbero il dispendio energetico in bolletta.

L’inverno 2020 è fortunato

Il 2020 comincia con una notizia positiva per le tasche degli italiani: non sono infatti previsti rincari in bolletta, al contrario le previsioni parlano di cali per quanto riguarda il prezzo dell’energia elettrica, che scenderà del -5,4%. Salirà invece il gas, ma ad un livello tutto sommato tollerabile (+0,8%). Di contro, il prossimo anno rischia di essere comunque costoso, per via di altre contingenze tutt’altro che piacevoli. Secondo le previsioni di Federconsumatori, infatti, le spese annue registreranno un incremento di circa 630 euro per famiglia. La colpa apparterrebbe alla nuova Manovra di Bilancio, e ai vari rincari previsti in termini di tasse e balzelli. Altre voci destinate ad un aumento saranno le assicurazioni auto, le spese bancarie e i trasporti, ma caleranno i costi sanitari.

Last modified on Venerdì, 17 Gennaio 2020 10:09

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo d…

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo di prova per valutare l’efficacia delle mascherine chirurgiche

Dai laboratori la sperimentazione di un metodo di prova per valutare in maniera fisica l’efficacia e contrastare l’emergenza 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]