Venerdì, 11 Marzo 2022 11:37

Analytica 2022: Claind protagonista della trasformazione digitale nel laboratorio

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

A Monaco di Baviera dal 21 al 24 giugno avrà luogo la fiera per gli specialisti dei settori dell'analisi ambientale, alimentare e industriale, biochimica, biotecnologia, di ingegneria genetica, biologia molecolare e cellulare

Dopo quattro anni riparte Analytica, la kermesse più importante in Europa per prodotti e servizi che richiama i principali decision maker del settore dei processi di laboratorio.

Claind, l’azienda comasca leader nella realizzazione di generatori di gas, come azoto e idrogeno, sarà presente nella hall A2, precisamente allo stand 228 con i suoi prodotti innovativi che ricalcano perfettamente lo spirito di questa edizione. 
 

Non a caso è proprio la trasformazione digitale dei processi e l’automazione a far da padrona in questo evento dal respiro internazionale, proprio per accelerare l’agognata transizione verso i processi del laboratorio 4.0. Un tema delicato e strategico che trascina con sé nuove opportunità, attraverso approcci tecnologici innovativi e virtuosi. 

"Urge, infatti, la necessità di rimodulare vecchi concetti - afferma Nicola Giovanni Tunesi, Sales & Marketing Director di Claind Srl - orientandosi verso una sempre maggiore automazione e digitalizzazione dei dati e dei processi, purché si tenga conto della sostenibilità ambientale e quindi dell’impatto nella società civile. Oggi - continua Tunesi - riteniamo  sia importantissimo essere qui per confrontarsi in un contesto stimolante come questo, attraverso la condivisione, il confronto e l’ascolto dei principali protagonisti dei settori strategici di mercato, le cui tecnologie si stanno dimostrando dirompenti rispetto al passato".

"D’altra parte - precisa Tunesi - il cambiamento digitale apre possibilità prima inimmaginabili. Digitalizzazione dei dati, controllo di dispositivi e processi, adozione di strumenti per la realtà virtuale o aumentata, industria predittiva e molto altro. Parliamo di tecnologie digitali innovative che stanno già producendo effetti positivi sia sui processi di analisi e produzione che sulla velocità dei risultati, limitando in maniera significativa l’impatto ambientale".

La fiera si tiene ogni due anni al Messe Munich a Monaco di Baviera, in Germania. All’evento saranno presenti oltre 1.200 espositori, mentre sono previsti oltre 40.000 visitatori provenienti da tutto il mondo.
 
Per maggiori informazioni

bianco.png