Sabato, 15 Ottobre 2011 09:31

Un altro difensore dei diritti umani entra nel Gruppo EveryOne

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

MILANO -  Il Gruppo EveryOne - organizzazione internazionale per i diritti umani - esprime il più sentito apprezzamento al difensore dei diritti umani Fabio Pollio, per la costanza, il coraggio e la fede con cui conduce da tempo una difficile azione umanitaria per alleviare le sofferenze della comunità Rom romena della zona Cassala-Tibaldi, a Milano. Nonostante quanto prevedono la Carta dei Diritti Fondamentali nell'Unione europea.

Le Direttive e le Risoluzioni emesse dal Parlamento e dal Consiglio dell'Ue, nonostante gli ammonimenti dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, vivono purtroppo a Milano e in altri centri italiani famiglie Rom e Sinte in totale stato di emarginazione sociale, indigenza ed emergenza socio-sanitaria. La speranza di un'era di minore repressione delle famiglie Rom che vivono ancora a Milano, speranza alimentata dal successo di Pisapia alle comunali 2011, è stata ampiamente disattesa, perché nulla è cambiato nel capoluogo lombardo rispetto ai giorni foschi di De Corato, se non un'astuta campagna stampa che presenta sgomberi e persecuzioni come se fossero azioni umanitarie. Il lavoro di Fabio Pollio si basa su un esemplare senso civico e su un incrollabile spirito solidale, anche nell'àmbito delle azioni promosse e caldeggiate dal Gruppo EveryOne, come nel caso delle azioni a tutela della salute, della dignità e della vita della comunità Rom della zona Cassala-Tibaldi. Sfidando intolleranza e ostilità, questo nostro caro amico e collaboratore in tante azioni a tutela dei Rom a Milano e in Lombardia ha soccorso più volte bimbi, donne e uomini della piccola comunità della zona Cassala-Tibaldi, giungendo a ospitare a casa propria gli individui più deboli quando la vita all'addiaccio minacciava la loro salute e la loro vita. Contando spesso sulle sole proprie forze, ma aggregando cittadini amici dei diritti umani, Fabio è riuscito, inoltre, a non far mancare cibo, farmaci e coperte ai Rom perseguitati. Dopo una collaborazione che ha salvato vite umane ed evitato tragedie, accogliamo con orgoglio Fabio Pollio fra i membri del Gruppo EveryOne, portando a tutti coloro che si impegnano per una società di uguali l'esempio del suo coraggio, del suo spirito solidale e della sua attenzione al rispetto dei diritti umani.

bianco.png