Dazebao le idee

Lunedì, 02 Gennaio 2012 19:22

“L’anno che sta arrivando …”

Scritto da

ROMA - “Caro amico ti scrivo così mi distraggo un po'…” così ‘scriveva’ ad un amico più di trent’anni fa Lucio Dalla preparandosi ad un’era futura piuttosto lugubre nella quale “senza grandi disturbi qualcuno sparirà”. Il 2012 è un anno bisestile e, secondo gli scaramantici, sarà quindi un anno quanto meno strano.

Domenica, 01 Gennaio 2012 18:43

La realtà non è mai come sembra

Scritto da

ROMA - E’ assolutamente capziosa e fuorviante quella congettura di origine fascistoide, oggi estremamente diffusa, secondo cui l’attuale crisi economica sarebbe il risultato di occulte trame politico-finanziarie internazionali, per l’esattezza sarebbe il frutto di un complotto “demo-plutocratico” ed “ebreo-massonico” ordito su scala mondiale.

Venerdì, 23 Dicembre 2011 12:40

Il re è nudo

Scritto da

ROMA - Azzardo alcune riflessioni preliminari di ordine filosofico ed esistenziale, quindi politico. Il re è nudo, si potrebbe osare. La realtà, che supera puntualmente ogni immaginazione, ispira e suggerisce un’elaborazione critica e mentale di straordinaria attualità storica.

ROMA - Sono sempre più numerosi gli analisti ufficiali e gli esperti di economia che ipotizzano il caso, ovviamente deprecabile, in cui saremmo di nuovo costretti a sacrifici giustificati in virtù di circostanze di “emergenza nazionale” derivanti da una ripresa degli assalti speculativi dei mercati azionari, per cui non sarebbe valsa a nulla la manovra “salva Italia” varata da Monti, che attinge dalle tasche dei cittadini oltre 30 miliardi di euro, ma secondo le stime della Confartigianato gli introiti varrebbero addirittura 63 miliardi.

ROMA - Quale prova inequivocabile ed esemplare di “equità” e “rigore” offertaci dall’esecutivo in carica, abbiamo assistito all’immediato e prevedibile dietrofront, con la classica coda tra le gambe, in materia di cosiddette “liberalizzazioni”, uno storico cavallo di battaglia esaltato dall’ideologia bocconiana che è ascesa direttamente al governo della nazione.

Sabato, 10 Dicembre 2011 14:27

I politici Inutili e Dannosi

Scritto da

ROMA - Qualche giorno fa, quando ancora il Pd era acriticamente appiattito sulla manovra del Governo Monti, sul Face book di Bersani si scatenarono i commentatori: “COME SI FA a votare ancora per voi?

ROMA - Il capitale internazionale ha individuato nella Germania il suo punto di forza e di riferimento, il bastione politico dietro cui si riparano gli interessi delle tecnocrazie e delle élite finanziarie mondiali. Se la Germania è l’interlocutore privilegiato del grande capitale all’interno dell’area dell’euro, la conseguenza è esattamente l’imposizione dall’alto di una linea politica di “germanizzazione” di tutti i Paesi che fanno parte dell’euro, perciò chi non si adegua agli “standard” richiesti dai vertici della BCE rischia di essere emarginato dall’euro, oppure di retrocedere in una “categoria” inferiore.

bianco.png