Visualizza articoli per tag: LIBRO

La nuova raccolta di poesie dell’autrice in uscita per la No EAP – Eretica Edizioni

Pubblicato in Cultura

Quelle gestite “per necessità” dalla stessa famiglia

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

“Stoner”, il capolavoro di John Williams, sarebbe a prima vista la biografia di un individuo noioso: uno che non viaggia, non ha curiosità, sopporta una moglie che non lo ama e non lo stima senza tentare di cambiare situazione, lasciando il conto da pagare alla propria figlia.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

Il nuovo, imperdibile romanzo dell’autore dei successi mondiali La verità sul caso Harry QuebertIl libro dei BaltimoreLa scomparsa di Stephanie Mailer, balzato subito al primo posto delle classifiche in Francia, Svizzera e Belgio, dove il libro è appena uscito.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

E’ appena uscita in libreria "Svelare il Giappone", l’ultima opera letteraria di Mario Vattani (Giunti editore 2020, pp. 396, 19.00 euro) nella quale l’autore prende per mano il lettore e lo conduce attraverso la straordinaria e misteriosa cultura giapponese.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

Un evento letterario e editoriale. A sessant’anni dalla prima edizione italiana dell’Ulisse, una nuova traduzione integrale d’autore, basata sull’edizione “1922” degli Oxford World Classics e arricchita da un apparato di note indispensabile per comprendere appieno la ricchezza della scrittura.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

Esce il 22 maggio “Il seme della speranza” di Emiliano Reali ,fantasy moderno per ragazzi e adulti, che mette in comunicazione e in contrapposizione gli aspetti più puliti dell’animo umano con la bramosia di potere e di denaro.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

“Vita coniugale” di David Vogel è un grande romanzo che ha per protagonista un personaggio debole e vittima di se stesso, invischiato in una relazione amorosa con una donna sadica.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto
Martedì, 24 Marzo 2020 21:06

"Note fuori margine". Primo episodio: "Il ruolo"

In questi tempi di isolamento forzato un rifugio sicuro, il “giardino del piacere”, l’hortus conclusus di decameroniana memoria, in cui è possibile “alcuno alleggiamento prestare”, cioè qualche consolazione dare e ricevere, è rappresentato sicuramente per molti dai libri e dalla lettura. 

Pubblicato in Romanzi & Racconti
Etichettato sotto

bianco.png