Visualizza articoli per tag: cementificazione

ROMA - L’Italia frana anche perché ha perso il 15 per cento delle campagne negli ultimi 20 anni per effetto della cementificazione e dell’abbandono provocati da un modello di sviluppo sbagliato che ha causato la scomparsa di 2,6 milioni di ettari di terra coltivata.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - In tutta Europa ogni anno i campi coltivati perdono 970 milioni di tonnellate di suolo, dilavato da pioggia, agenti atmosferici e pratiche agricole non appropriate.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA  - Il suolo è una risorsa non rinnovabile, che in Italia va perduta al ritmo di 7 mq al secondo (dati dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale - Ispra) e che deve essere tutelata con provvedimenti urgenti ed efficaci, come il disegno di legge sul consumo di suolo in discussione in Parlamento.

Pubblicato in Società

Da Nord a Sud, più del 56% dei paesaggi costieri italiani è deturpato dal cemento, 222 chilometri costieri antropizzati negli ultimi trent’anni. Record negativo della Calabria che ha perso il 65% di litorale. Legambiente: “Con il Silenzio-assenso della Legge Madia rischi aumenteranno. Servono nuove regole di tutela e riqualificazione edilizia”.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Il coordinamento Agro Romano bene Comune organizza una festa per sensibilizzare l'opinione pubblica

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - «Proseguendo a questi ritmi nella cementificazione si rischia di aggravare il già precario equilibrio del territorio italiano. Bisogna decidersi a invertire la rotta e per farlo è necessaria una fattiva collaborazione tra istituzioni e soggetti privati. Ci vogliono politiche favorevoli alle riqualificazioni al posto di quelle che spingono a continuare a costruire, favorendo gli intenti speculativi.

Pubblicato in Società

bianco.png