Visualizza articoli per tag: editoria

Con 275 sì, 80 voti contrari e 32 astenuti la Camera ha approvato definitivamente la riforma dell'editoria che introduce, tra le altre cose, il Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione destinato al sostegno dell'editoria e dell'emittenza radiofonica e televisiva locale.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA -  L'editore Andrea Riffeser Monti ha deciso di licenziare "con effetto immediato" Giuseppe Tassi, direttore del Qs Quotidiano Sportivo, per il titolo comparso sulle proprie testate che definiva "trio delle cicciottelle" le arciere azzurre Guendalina Sartori, Lucilla Boari e Claudia Mandia, che hanno concluso la gara a squadre ai Giochi Olimpici di Rio con il quarto posto. 

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Sabato, 14 Febbraio 2015 11:59

Lutto nella cultura, è morto Livio Garzanti

Il grande editore milanese aveva 93 anni, pubblicò il primo romanzo di Pasolini

Pubblicato in L'angolo dei classici
Etichettato sotto

ROMA - Qualcuno ha ricordato che ero al timone del Partito -allora i DS- quando l'Unità sospese le pubblicazioni nel luglio del 2000. La tragedia di quelle ore, documentata anche in tv e al cinema, con i giornalisti che protestavano sotto la sede delle Botteghe Oscure, dal punto di vista della proprietà pesò fortemente sulle mie spalle.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - “Soltanto il cielo non ha confini” è il nuovo romanzo di Guido Mattioni, un giornalista di lungo corso, che nella sua seconda giovinezza si è tolto i panni del cronista per cimentarsi nella narrativa.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

ROMA - Dall'assemblea annuale della FIEG, la federazione degli editori è venuto fuori un quadro davvero terrificante. Sembrava di partecipare ai convegni degli anni '70 sull'industria tessile o siderurgica. I dati illustrati dal presidente Giulio Anselmi non lasciano spazio ad alcuna incertezza: è notte fonda.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

MILANO - L'AdnKronos ha avviato la procedura di licenziamento per 17 persone, di cui 14 giornalisti e 3 poligrafici. In un documento inviato anche alla Fnsi e all'Associazione Stampa Romana, il patron dell'agenzia di stampa Giuseppe Marra si richiama alla legge che disciplina il licenziamento collettivo in base alla legge 223 del 1991 e motiva la sua decisione «con la continua riduzione dei volumi di servizio» e il calo del fatturato del gruppo «che si è portato a circa 28 milioni di euro nel 2013» e a «20 milioni per l'agenzia».

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROVERETO - Dalla carta alla nuova editoria digitale: parte dall'Italia la collana di applicazioni per iPad Esopo nelle Valli di Tridentum (Gaban Studios / Zandonai Editore), che sono veri e propri "fumetti viventi" e hanno vinto il concorso che la UCLA (University of California, Los Angeles) insieme alla Warner Bros., alla Disney e ad altre importanti mayor ha indetto nel 2012 in ben 50 nazioni, per identificare e premiare il più alto grado di innovazione legata alla comunicazione, alla cultura e all'intrattenimento.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

ROMA - É stato approvato stamane con 232 voti favoreli (Pdl, Pd, Lega Nord, Udc, Api-Fli), 18 voti contrari (Idv, eccetto Pancho Pardi) e 30 astenuti (Coesione nazionale) il decreto che regolamenta, fino al 2014, il settore del finanziamento pubblico alle imprese editoriali.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Le aziende editoriali non potranno avere contributi dallo Stato superiori a quelli ricevuti nel 2010.

Pubblicato in Società
Pagina 1 di 2

bianco.png