Visualizza articoli per tag: g8

ROMA - Un gruppo di ragazzi e ragazze si ritrova in un bosco per giocare alla guerra, ma c'è qualcuno a cui piace cambiare le regole: non spara pallini di plastica ma proiettili veri e propri, non usa fair-play ma sgozza i malcapitati con maceti e pugnali. I ragazzi assoporano così l'odore della paura che avevano tanto cercato: chi riuscirà a sopravvivere?

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Considerato uno dei film più economicamente produttivi del 2010 con un inaspettato successo in patria, “Uomini Di Dio” (Des Hommes et Des Dieux), ultima opera del francese Xavier Beauvois, racconta la vicenda realmente accaduta nel 1996 dell’assassinio di sette monaci trappisti francesi nel monastero di Tibhirine, in Algeria, ad opera di un gruppo terroristico.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Julien Monnier (Francois-Xavier Demaison), è un brillante consulente coniugale, che riesce a risolvere i problemi di tutte le coppie, anche quelle il cui rapporto sembra irrecuperabile. Lo fa nei modi più disperati. In tutta Parigi nessuno riesce a tenergli testa.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Ieri sera presso il Cinema Farnese-Persol, in Campo dei Fiori, è stato proiettato proiettato per la prima volta in Italia ‘Budrus’ di Julia Bacha, pluripremiato documentario sulla resistenza non violenta di donne e uomini del villaggio palestinese di Budrus, in Cisgiordania.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Fiore di neve e Lily sono due bambine di sette anni ai tempi della Cina del diciannovesimo secolo. Nel medesimo giorno sono costrette alla tortura dei piedi fasciati, usanza tipica del paese. Per possedere due appoggi  degni della fortunata Cenrentola,  vengono sottomesse a un supplizio di sangue.

Pubblicato in Cinema & Teatro

ROMA - Michael Redford si cimenta in un documentario emozionante che ci fa conoscere Michel Petrucciani, un artista del quale da noi si sa poco. Sapere che il film è un documento non deve trarre in inganno, non si tratta di un’ esposizione senza colore di vicende e date, ma della  storia avvincente di un individuo che, attraverso una forza d’animo e una volontà incrollabile, ha raggiunto un successo al di fuori di ogni aspettativa. Michael Redford  ha definito Michel Petrucciani un essere umano “esagerato” per l’insieme di eccessi, disgrazie e fortune straordinarie, che hanno caratterizzato la sua esistenza.

Pubblicato in Cinema & Teatro

ROMA - Four Lions è un film difficile da inquadrare. Racconta di cinque uomini mussulmani che si improvvisano terroristi islamici e che decidono di progettare un attentato suicida a Londra. Ma niente paura, è tutta una farsa, nel senso letterale della parola.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Ha quarant’anni Bruno (David Coco), antropologo e professore universitario lasciato dalla moglie Sara (Monica Ward). Sta smaltendo ancora i postumi della fine della loro relazione, quando un giorno, il suo vecchio amico Paolo (Giovanni Esposito), lo chiama per annunciargli di aver visto qualcosa di eccezionale nell’isola in cui vive, l’isola tunisina di La Galite.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Ogni generazione ha film dedicati al ballo. Sono il marchio di una moda e di un periodo. Negli anni ’70 c’erano “Saturday night fever” e “Grease”, negli ottanta  ricordiamo “Flashdance”, nel primo decennio del terzo millennio dall’America é arrivato   “Street dance”. “Balla con noi” di Cinzia Bomoll è un lungometraggio che tiene alta la bandiera italiana in questo campo.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Ha quasi tredici anni Marta (Yile Vianello). E’ una ragazzina bionda, (dai tratti un po’ angelici), dagli occhi profondi, che guardano in modo altrettanto profondo la nuova realtà in cui vive. Dalla Svizzera ha fatto ritorno in Calabria, la terra dove è nata, e dove è nata anche sua madre. Però Roghudi non le trasmette l’idea di calore e accoglienza di cui avrebbe bisogno. E’ una cittadina dove il cemento e le costruzione di enormi palazzi, dagli anni Cinquanta, hanno modificato (e forse snaturato) il territorio.

Pubblicato in Cinema & Teatro

bianco.png