Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 372

Visualizza articoli per tag: guidonia

Venerdì, 20 Gennaio 2012 12:08

Sicilia. Le ombre del Boia chi molla tornano

ROMA - La folla, esasperata dalla crisi, dal disagio sociale, abbandonata dalla politica e dalle idee, si unisce al blocco del traffico e di tutte le attività produttive e commerciali.

Pubblicato in Dazebao le idee
Etichettato sotto

ROMA - La Sicilia da due giorni è in fermento. Gli autotrasportatori dell’Aias e i produttori agricoli del “Movimento dei forconi” – movimento che da il nome all’intera protesta/rivolta - hanno deciso di bloccare le arterie principali della regione per manifestare il proprio dissenso contro l’aumento del costo del carburante, la mancanza di una regolamentazione dei pagamenti della committenza, il cartello imposto dalle compagnie assicurative e una rete infrastrutturale inadeguata, blocco delle procedure esecutive della Serit, l’agenzia siciliana di riscossione dei tributi.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

REGGIO CALABRIA - "Or bene, questo Ponte non s'ha da fare, né domani, né mai". Quel “matrimonio” che avrebbe dovuto unire la Calabria e la Sicilia, non è più una priorità per l’Europa. È stato semplicemente cancellato dalla Commissione Europea che alla fine di giugno ha inviato la proposta di Bilancio "Europa 2000" all'Europarlamento, provvedendo a ridefinire i Corridoi europei ed eliminando, di fatto, la realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - La mattinata del Taormina Film Fest di venerdì ha ospitato tre masterclass di grande appeal cinefilo festivaliero: dal regista polacco Andrzej Zulawski al regista serbo Goran Paskaljevic al Campus Taormina su L’arte e la cultura in una società senza valori, con il prof. avv. Emmanuele F.M. Emanuele e Vittorio Sgarbi, che ha dichiarato, contestato da un blogger in platea: “La mafia in Sicilia non esiste più, mi spiego: la Sicilia soffre del connubio mafia/antimafia, ha fornito il marchio d’origine, ma, dagli anni Ottanta, il ruolo dei pentiti l’ha resa meno forte, fino a sgretolarla.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Giovedì, 07 Aprile 2011 11:45

Lampedusa. Un mare di guerra

AGRIGENTO - Ancora cadaveri di uomini, donne e bambini che vanno a ingigantire l’immenso sepolcro che è divenuto il Mare Nostrum, un tempo mare che affratellava  genti, costumi, culture, oggi confine blindato che separa e stermina, uccidendo quel che resta della nostra umanità.

Pubblicato in Dazebao le idee
Giovedì, 17 Febbraio 2011 16:10

Arriva in Sicilia l’Emergenza Migranti S.p.A.

MESSINA - Grandi affari all’orizzonte con l’emergenza migranti di Lampedusa. Dopo il blitz in Sicilia del presidente del consiglio Berlusconi e del ministro Maroni, dal cilindro del governo è uscita una proposta senza precedenti in Italia.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Continuano i guai per il governatore della Sicilia Raffaele Lombardo. Dopo l'indagine dei Ros, nella quale emergono inquietanti collusioni tra i vertici della mafia catanese e il mondo della politica siciliana, nella maglia dell'indagine sono rimasti imbrigliati anche i due fratelli più in vista nell'isola, anche se al momento i Pm non hanno richiesto alcun provvedimento nei loro confronti.

Pubblicato in Primo piano

bianco.png