Visualizza articoli per tag: moncler

TRIPOLI - Proseguono i bombardamenti Nato su Sirte, città natale del colonnello Gheddafi. Il ministro Frattini a radio 24 ha confermato la proroga della missione militare in Libia fino a fine settembre. “Ragioniamo in termini di pochissimi giorni se Sirte cadrà, come io mi auguro, per una resa pacifica entro qualche giorno, cioè entro sabato, sarà il pilastro definitivo della caduta del regime”, ha aggiunto.  E su disposizione del Capo della Farnesina è stata disposta anche la riapertura, dal prossimo primo settembre, dell’ambasciata italiana a Tripoli.

Pubblicato in Primo piano

TRIPOLI - "Credo sia difficile che Gheddafi possa arrendersi. Non è come Hitler che ha avuto il coraggio di suicidarsi, lui non ha questo coraggio. Non credo che l'evolversi della situazione a Tripoli gli consenta di sopravvivere". Queste parole le ha pronunciate  l'ex numero due del regime libico, Abdessalem Jalloud, in una intervista esclusiva al Tg3, mentre nella capitale libica si continua a combattere per sconfiggere definitivamente il sanguinario Gheddafi.

Pubblicato in Primo piano

bianco.png